5 tra i migliori brunch di Londra

0

5 tra i migliori brunch di Londra

Se siete a Londra o state programmando un viaggio nella capitale, prendete nota di questi ristoranti. Non potete dire di essere stati a Londra se non provate, almeno una volta, un tipico brunch inglese. Di seguito 5 tra i migliori ristoranti di Londra dove gustare un tipico brunch.

  1. Caravan. Caravan è frequentato dagli studenti dei College e da famiglie. Dotato di cucina a vista, offre un menu ricco dal dolce al salato. Da provare assolutmente il Caravan Fry, un piatto a base di uova, funghi di campo, marmellata di pomodori dolci e bacon croccante. Da bere trovate del fantastico succo di anguria, menta e mela e un tipico espresso. All’interno del ristorante si trova la Roastery, dove vengono tostati i chicchi di caffè biologici 100% Arabica provenienti da tutto il mondo.n° 1 Granary Square London N1C 4AA, King Cross
  1. Sunday. Situato nell’elegante zona residenziale di Caledonian Road, il Sunday, è un locale frequentato da brunch-a-londradottori, avvocati e attori che abitano nella zona ma anche da giovani. Da provare assolutamente è il plumcake alla banana aromatizzato alla cannella ma anche le frittelle di mais con salmone affumicato, fettine di avocado, pomodoro e crème fraîche. Da segnalare anche il welsh rarebit, del pane tostato con formaggio cheddar, birra burro, uova, accompagnato a del merluzzo affumicato, bacon e uovo in camicia. Un piatto sostanzioso che vi lascerà sazi e soddisfatti.
    169 Hemingford Road, N1 1DA

 

 

  1. The Breakfast Club. Consiglaito per chi ama il tradizionale brunch americano a base di milkshake al burro di arachidi, pancake con sciroppo d’acero, gelato alla vaniglia, uova e salsiccia tanto altro. Il menu è molto vario e prevede piatti come El Butty, un rotolo caldo di chorizo e uova fritte, o un panino caldo al pastrami piccante con cetriolini sott’aceto, formaggio cheddar e senape. Ancoram gli huevos rancheros con fagioli, guacamole e chorizo, all’Egg Royale con uovo in camicia, salsa olandese e salmone affumicato. Da provare.
    Si trovano in diversi punti strategici della città: Angel, Soho, Battersea, Canary Wharf,…
  1. Koya Bar. Situato a Leicester Square, il Koya Bar, offre un menu ricco di sapori orientali. Il piatto tipico sono le breackfast-londratagliatelle udon fatte e servite nel piatto KamaTama, con uovo crudo, brodo caldo e salsa soia o nel Kitsune con tofu dolce e cipollotto. Disponibile anche una selezione di piccoli assaggi, che comprende le prugne umeboshi e l’otsukemono, un sottaceto fatto in casa. Ancora, il Kedgeree, composto da porridge con baccalà affumicato, uovo in camicia e curry. Per i piu classici, c’è sempre l’English breakfast, con l’aggiunta dei funghi shiitake. Stranamente, il Koya non serve il caffè.
    50 Frith Street London W1D 4SQ

 

  1. Ottolenghi. Molto nota a Londra è l’Ottolenghi, catena di risto-brunch creata nel 2002 dallo chef israeliano ottolenghi-londraYotam Ottolenghi. Il menu prevede delle vere e proprie prelibatezze come il porridge con pesce sciroppate, mirtilli, pistacchi e nocciole e lo Shakshuka, piatto nordafricano composto da uova, peperoni e pomodori servito con labneh e focaccia. Da Ottolenghi, si trovano anche insalate ricchissime per tutti i gusti e i palati, come quella di quinoa e riso jasmine con semi di sesamo, frutta secca e erbe, o quella di carote con cardamomo, peperoncino, scorza di limone e foglie di curry. Il menu va oltre il brunch e offre una delicatissima zucca arrosto con yogurt al cardamomo e noci pecan tostate o la purea di barbabietola, cipollotto, pistacchio e formaggio di capra. Davvero originale.
    21-22 Warwick Street London W1B 5NE
    Ottolenghi è presente a Belgravia, Notting Hill, Spittalfields, Islington

Non tutti amano sperimentare la cucina locale, preferendo spesso cercare sul posto ristoranti italiani a Londra  ( per noi italiani che soffriamo di questa “patologia”) o pizzerie italiane per andare sul sicuro.
Invece una delle cose più belle di un viaggio è entrare nella cultura del paese che ci ospita e uno dei modi per farlo è mangiare i piatti della cucina inglese.
Questi sopra indicati sono alcune dei riustoranti-locali dove provare piatti tipici inglesi senza correre il rischio di cattive sorprese. Fidatevi di chi li ha provati per voi e se avete qualche posto da suggerire inviateci descrizione e foto su redazione@londonita.com