A Londra gli inglesi fanno scorpacciata di vera pizza italiana: acquisita la celebre catena “Franco Manca”

0

Se c’è una cosa da mangiare che nelle grandi capitali di tutto il mondo non manca mai, questa è la pizza. Merito (per modo di dire) delle catene americane che hanno esportato e diffuso a macchia d’olio il tipico prodotto italiano tanto che in molti credono che marchi come Pizza Express o Pizza Hut, siano proprio italiani, quando invece di italiano non c’è nulla.

Lo stesso vale per le centinaia di migliaia di persone che ogni giorno, per la pausa pranzo o per cena, si dedicano una slice, una tonda o se si è in compagnia di amici, anche un metro abbondante di pizza. Ma esclusi quei singoli ristoranti e pizzerie che sono sorti come funghi nel corso degli ultimi anni a Londra, il resto del mercato è sempre stato appannaggio delle catene a Stelle&Strisce. Fino ad ora però!

Franco Manca 2

Uno dei celebri punti “Franco Manca” di Londra

Perché proprio una delle pizzerie più rinomate della capitale inglese, partendo da un piccolo punto vendita nel mercato di Brixton nel 2008, è riuscita in sette anni ad entrare nel cuore, e soprattutto nel palato, degli inglesi, tanto da essere universalmente riconosciuta sul territorio della capitale inglese come la pizza italiana per eccellenza: Franco Manca.

Così italiana che gli stessi inglese (che in fatto di business ne sanno molto di più di noi italiani) hanno deciso di farla propria tanto da farla diventare la prima vera catena di pizza italiana sul territorio londinese.

L’acquisizione è avvenuta pochi giorni fa da parte del gruppo britannico Fulham Shore per la cifra di £27.5 milioni, circa 39 milioni di euro. La società quotata al London Stock Exchange e proprietaria della catena di ristoranti greci “The Real Greek”, possedeva già una delle pizzerie Franco Manca quella di Tottenham Court Roadche vanta tra i maggiori tempi di attesa in fila per sedersi, visto che non esiste la prenotazione ma solo la waiting-list.

Con l’operazione annunciata Fulham Shore ha acquistato il marchio e tutti gli altri ristoranti. L’acquisto è stato pagato con £6.2 milioni in cash e il resto in azioni ordinarie. David Page, portavoce di The Fulham Shore, ha commentato “Siamo lieti di avere acquistato Franco Manca, un business eccellente e in crescita. Il successo del ristorante che operiamo in franchising a Tottenham Court Road ha incoraggiato il Board a effettuare questa acquisizione”. Page ha anche annunciato che ogni dipendente di Franco Manca riceverà 1,500 azioni dell’azienda, nell’ambito di uno schema di incentivazione.

La chiave del successo di Franco Manca, secondo Fulham Shore, va attribuito alla elevata qualità della pizza e alla semplicità del menu: ogni pizzeria offre una scelta di sole sei pizze più due speciali al giorno e poco altro. Una ricetta che ha consentito a Franco Manca di realizzare margini di profitto elevati, sviluppando una clientela sempre maggiore e ottenendo ottime review.

Sono tutte a Londra le 10 location di Franco Manca, da Brixton (la prima ad aprire, nel 2008) a East Dulwich (l’ultima aperto nel 2014). Già previste nel corso del 2015 altre cinque aperture a Belsize Park, Broadgate, Soho, Bermondsey Street and Ealing Broadway. I piani di Fulham Shore prevedono di espandere la catena Franco Manca ad almeno 40 ristoranti in UK nell’arco dei prossimi 5 anni.