AirWheel la ruota ecologica arriva a Londra

0

AirWheel, la ruota ecologica

Di ritorno da una missione spaziale, alcuni astronauti, hanno cominciato a pensare a come l’essere umano potesse camminare in un perfetto equilibrio. Un programma bel dettagliato, ha studiato la relazione che esiste tra il corpo e la forza di gravità.

Come?

Utilizzando la massa muscolare durante lo spostamento del peso corporeo. Nasce così AirWheel, la ruota ecologica.

AirWheel-LondraAirWheel Q3 così chiamata è una ruota elettrica che usa il bilanciamento del corpo associato a un sensore, che si muove seguendo il flusso di destinazione. Stando in verticale sul centro della ruota, con le gambe si da la direzione da seguire, e lo spostamento del corpo accelera o diminuisce la velocità del mezzo.

La macchina che ha dei costi non troppo bassi, rappresenta un nuovo modo, di camminare in città senza creare danni all’ambiente. Infatti non è alimentata a benzina, ma semplicemente caricata come un normale cellulare. Quando la carica è piena AirWheel è pronta  per l’utilizzo.

The AirWheel reagisce istantaneamente al cambio per tuo peso durante lo spostamento. Inclinandosi a destra o a sinistra per cambiare direzione o aumentare la velocità sporgendosi con il corpo in avanti, effetto contrario se si vuole andare indietro. Una perfetta combinazione tra l’uomo e la macchina.

All’interno del box si trovano sia i pedali per i principianti che la cintura. La macchina è presente in tutte le principali città del mondo, è Londra, come città d’avanguardia, ha già i suoi seguaci.

Temi importanti come il rispetto dell’ambiente sono sicuramente i principali obiettivi che la città assieme al sindaco di Londra abbracciano da diversi anni, e l’introduzione di AirWheel è un AirWheelesempio. La sua comodità nell’essere trasportata, le dimensioni ridotte, (pesa infatti 13 kg) sono motivi per i quali è scelta per gli spostamenti quotidiani. Andare a lavoro, in banca o semplicemente fare una passeggiata diventa così piacevole.

AirWheel ha bisogno di essere provata prima di essere utilizzata e su alcuni siti come: www.theairwheel.com è possibile capirne il funzionamento con l’aiuto di un istruttore, per le prime lezioni di base.

Al momento non ci sono controindicazioni nell’utilizzo della macchina, sicuramente il buonsenso è sempre consigliato soprattutto se si decide di trasportarla in luoghi trafficati. AirWheel può rappresentare un modo semplice e divertente di scoprire la città. La preoccupazione per il futuro del nostro mondo in termini di inquinamento, potrebbe risolversi se macchine come queste fossero sostituite alle “vecchie”.

Simone Palermo
07/07/15