Champagne Life Londra Saatchi Gallery

0

Champagne Life alla Saatchi Gallery di Londra dal 13 gennaio

In occasione del suo 30 ° anniversario, la Saatchi Gallery aprirà Champagne Life, prima mostra “di” e fatta “da” donne, il 13 gennaio 2016.
Champagne Vita, tradotto dall’inglese, celebra il lavoro di una costellazione di artisti di sesso femminile, e offre un raro momento per riflettere su ciò che significa essere un’artista donna che oggi lavora.

04

Il titolo di questa mostra Champagne life suggerisce uno stile di vita decisamente gioioso, che poco si lega con i sacrifici che molte donne hanno in questa epoca ancora molto maschilista. Un viaggio attraverso le sfumature, le cicatrici e il silenzio della cultura hip-hop. Lo stato odierno, nel quale noi viviamo e ben più gradevole di quello in cui molte donne del passato vivevano. Essere un individuo di sesso femminile significava infatti non potersi esprimere e sottomettersi all’uomo. Essere creativi e avere qualcosa da raccontare in quel “passato” con una sola “direzione”, significava quasi essere “condannati”.
Tutto questo ed altro è applicato in una mostra che riunisce il lavoro di 14 artisti emergenti donne.
Champagne life ironizza su quello che esiste dietro alle tante ore solitarie di lavoro in studio.

05

Champagne life presenta il lavoro di Mequitta Ahuja, Alice Anderson, Marie Angeletti, Jelena Bulajic, Julia Dault, Mia Feuer, Sigrid Holmwood, Virgile Ittah, Seung Ah Paik, Maha Malluh, Suzanne McClelland, Stephanie Quayle, Soheila Sokhanvari e Julia Wachtel.

02
La mostra rende omaggio al suo impegno a sostenere il lavoro di donne artiste nella fase iniziale della loro carriera e fornendo loro una piattaforma per mostrare il loro lavoro. Molti di questi artisti hanno continuato a diventare figure centrali dell’arte contemporanea, tra cui Cecily Brown, Tracey Emin, Paula Rego, Jenny Saville, Cindy Sherman, Rebecca Warren e Rachel Whiteread tra molti altri.03

Champagne Life mette in mostra il lavoro nuovo sotto un occhio diverso. Un connessione di artisti emergenti e donne; celebrando il loro contributo al continuo sviluppo dell’arte di oggi, senza però tracciare nessun punto di vita femminile. La mostra è presentata in collaborazione con Champagne Pommery.

Saatchi Gallery
Duke of York’s HQ
King’s Road
London
SW3 4RY

By Underground:
The gallery is 3-4 minutes walk from Sloane Square Underground (District and Circle lines) and 10-12 minutes’ walk from Victoria (Victoria, District & Circle lines).
Le mostre permanenti sono gratuite
Quelle Temporanee a pagamento