Fiorello a Londra con L’ora del Rosario

0

Fiorello a Londra

Fiorello Show a Londra: l’ Ora del Rosario 19 febbraio ore 21.00 O2 Shepherds Bush Empire

Sembrano passati anni da quando, lui, con il suo indimenticabile “codino” faceva cantare tutti nelle tantissime piazze in giro per l’Italia. Di strada ne ha fatta, senza dimenticare che ha iniziato come animatore turistico nei villaggi. Oggi è lo show man della televisione italiana, con tantissimi programmi  e tante nuovi progetti per questo nuovo anno.

 

Per questa nuova stagione televisiva, Fiorello porta anche a Londra il suo applauditissimo spettacolo teatrale, “L’Ora del Rosario”. L’appuntamento è per venerdì 19 febbraio all’O2 Shepherds Bush Empire dopo le tappe di Zurigo (13 febbraio), Parigi (15 febbraio) e Bruxelles (17 febbraio).

Uno spettacolo divertente e ormai ben collaudato, lo stesso che ha visto Fiorello esibirsi nei teatri italiani registrando spesso il tutto esaurito. Lo show è strutturato su diversi monologhi, canzoni e la partecipazione del pubblico. Fiorello sceglie Londra anche per la grande presenza della comunità di italiani in Gran Bretagna.

Per l’occasione sarà accompagnato sul palco dalla band diretta dal maestro e tastierista Enrico Cremonesi e composta da Carmelo Isgrò al basso, Rino Di Pace alla batteria e Antonello Corraduzza alle chitarre, suoi amici storici.

Spettacolo di Fiorello a Londra

Come racconta lo stesso Fiorello: “Lo show nasce dal forte desiderio di entrare in contatto con le persone, L’Ora del Rosario inizia sempre il giorno prima dello spettacolo, ed io vado in giro per la città a incontrare le persone del posto, che mi offrono spunti comici e ispirazioni, diventando essi stessi, in qualche modo, autori dello spettacolo”.

Fiorello e l ora del Rosario a Londra

In questo straordinario show, Fiorello gioca tra pop e swing con cover e mash-up di canzoni, inventando incontri musicali inediti come quello, esilarante, tra Orietta Berti e Vasco Rossi, Zucchero, Ramazzotti, Venditti, Mengoni, Ferro, Negramaro e tanti altri. Poi una parentesi di tango porta in scena un bel pezzo inedito scritto e pensato da Cremonesi per Adriano Celentano e rimasto in un cassetto. Emoziona la voce di Mina che invita Fiorello a cantare con lei sulle note di “Baby it’s cold outside”, il duetto inciso insieme a Lugano. Sui maxi schermi irrompe anche Tony Renis ed è il momento di “Quando quando quando”.

Spettacolo di Fiorello a Londra

 

Lo showman veste i panni di un prete, poi dell’uomo qualunque alle prese con dentista, moglie, figlia e una mamma anziana ma tecnologica. Si trasforma in Romeo innamorato della sua Giulietta (in una parentesi dedicata a Shakespeare in siciliano ) con introduzione di Roberto Giacobbo da “Voyager” per poi riprendere le sue mille trasformazioni.


Fiorello Show 19 febbraio a Londra all’O2 Shepherds Bush Empire
Shepherd’s Bush Green. London W12 8TT
Inizio spettacolo  alle 21.00 Biglietti da £25 a £50