La festa dei colori

0

La Festa dei Colori a Londra

E’ tornato più bello, più grande e con più colori. Di cosa parliamo? Holid Festival. Negli ultimi anni c’è un festival diventato estremamente popolare nel Nord America e in Europa, in grado di attirare migliaia di giovani alla ricerca di un po’ di divertimento diverso dal solito. Stiamo parlando dell’Holi Festival, un appuntamento che oggi è diventato immancabile soprattutto per tutti gli amanti di un certo tipo di musica, nonostante in principio fosse qualcosa di ben diverso. Holi, infatti, è una delle più importanti festività induiste, con significati e festeggiamenti ben diversi da quelli che si osservano negli Holi Festival moderni. Il comune denominatore sono le polveri colorate che vengono largamente utilizzate insieme all’acqua.

Il suo nome è Holi, ma è conosciuta in tutto il mondo come la “Festa dei Colori”. È una delle più importanti festività della religione induista, ed anche una della feste più amate da tutta la popolazione indiana.  Viene celebrata in ogni parte dell’India, ma anche in altri paesi con una grossa presenza induista, come il Nepal, il Pakistan, lo Shrilanka e molti altri. È una festa che coinvolge tutti indistintamente: i partecipanti sono persone di ogni età, sesso ed estrazione sociale. Il giorno di Holi cade l’ultimo giorno di luna piena del mese induista chiamato Phalgun, che corrisponde più o meno al periodo che va da metà febbraio a metà marzo. I festeggiamenti, tuttavia, iniziano già dal giorno prima e, in alcune regioni dell’India, possono prolungarsi fino ad una settimana.

Holi Festival È una festa molto antica: alcune incisioni su pietra ritrovate a Ramgarh, nel Nord-Est dell’India, ci mostrano come le prime celebrazioni della festa di Holi risalgano addirittura a 300 anni prima della nascita di Cristo. Numerosi dipinti murali presenti all’interno di antichi templi induisti testimoniano come la celebrazione della festa fosse già molto diffusa anche nei secoli scorsi.

 

Nel corso degli anni l’Holi Festival è diventato una festa in cui si abbattono tutte le differenze sociali, religiose e culturali. In questo senso le polveri colorate rivestono un’importanza fondamentale perché ricoprono tutti, annullando le disuguaglianze e celebrando la gioia e l’armonia con gli altri.

 

 

Add a splash of colour to your day and get playful with paint.
Cinnamon Kitchen & Anise, 9 Devonshire Square, Londra
Dal 7 al 18 marzo 2017