La World Naked Bike Ride nudi in bici per Londra

0

Rispettiamo l’ambiente, tutti in Bici alla Word Naked Bike Ride

Londra – Viviamo in una società dove la tecnologia ha preso il sopravvento. Se ci guardiamo attorno, non possiamo fare a meno di scrutare più macchine che persone. Proprio come nel famoso film “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin del 1936. Il film ebbe un grande successo di pubblico e di critica, poiché denunciava per la prima volta come il progresso tecnologico fosse portatore non di un bene, ma anzi di un male. Una denuncia nell’utilizzazione delle macchine per solo fini lucrativi, spingendo così gli uomini a diventare esseri passivi, senza speranze e poco creativi.
Oggi a distanza dalla prima proiezione del film, la denuncia di un mondo “malato” si esprime in una diversa circostanza. Arriva a Londra la maratona che contesta l’utilizzo delle macchine, invitando i cittadini ad usare la bicicletta o a camminare a piedi. Un modo alternativo di circolare per la città.
World NakedLondrainbici Bike Ride ha come slogan “as you bare as you dare” invitando tutti a spogliarsi dei propri indumenti e a scendere in pista con le biciclette. Una protesta contro l’utilizzo delle macchine che inquinano l’ambiente creando disagi all’intero pianeta. Un incoraggiamento ad usare una via più “salutare” per vivere meglio Londra.
La maratona lancia un messaggio molto importante: utilizziamo il nostro corpo come unica energia, poiché noi siamo fatti di questa. Non ci sono discriminazioni di razze e nemmeno di età e di sesso. Chi si sente vicino a questo tema e a voglia di contribuire, può farlo oggi, in un modo divertente.
La world naked bike ride di Londra detiene il record di partecipanti. Infatti nel corso delle sue edizioni, che l’hanno vista toccare anche altre città come Brighton, York e Manchester è riuscita a raggruppare più di 1,000 partecipanti. La lunga pedalata è organizzata in sei punti diversi da raggiungere: West Norwood, Chapham Junction, Kings Cross, Regents Park, Tower Hill e Hyde Park.
Non ci sono somme da pagare per poter partecipare, basta però non spogliarsi prima che essa cominci e soprattutto è importante affidarsi al buon senso. Non essendo una gara, non verrà proclamato nessun vincitore, per cui correre ed eventualmente recare danno agli altri, non è consentito.
Nel corso del tempo la maratona si è fatta portavoce anche di altre messaggi come: “We are not stopping traffic, we are traffic” sottolineando come l’utilizzo delle biciclette possa essere un modo più sicuro di muoversi in città, rispetto ai numerosi incidenti automobilistici.Londra-giugno-eventi
Gli organizzatori dell’evento spiegano come l’utilizzo della bicicletta non soltanto pulisce l’ambiente dall’inquinamento, ma aiuta anche a mantenersi in linea riducendo drasticamente le malattie cardiovascolari.
Una riflessione importante da fare, potrebbe essere quella legata al film “Tempi moderni” e cioè: se oggi nonostante il progresso tecnologico l’essere umano sia veramente felice. Le macchine hanno rivoluzionato il pianeta, ci hanno agevolato nella forza lavoro, ci hanno permesso di raggiungere mete che prima non eravamo in grado di raggiungere, ma ci hanno anche impoveriti l’anima rendendocela pigra.
Se da una parte, il successo tecnologico ci ha reso migliori in alcuni campi, ci ha però privato dei piaceri semplici della vita. Ci ha privato ad esempio del tempo da trascorrere con un amico, delle lunghe passeggiate nei parchi o del respirare a pieni polmoni andando in bicicletta.
Il modernismo tecnologico non rappresenta sempre un bene per gli esseri umani. Un ritorno alle origini ci aiuterebbe a rispettare meglio il prossimo e la natura. World naked bike ride si batte anche per questo.   by Simone Palermo
Quando: 13 Giugno 2015
Dove: Hyde Park
Costo: gratuito

Simone Palermo
10/06/2015