Le spille per socializzare in metro

0

 

Tube Chat, la spilla che invita a conoscersi sulla metro di Londra

Lo sappiamo molto bene, come sia difficile socializzare a Londra. Sarà che parliamo di una capitale nordica, che ha milioni e milioni di abitanti o forse è dovuto semplicemente ad una questione di cultura, più riservata e quindi “apparentemente” più distaccata da quella latina.

metropolitana di Londra

Per questo è nata e continua in alcune metropolitane della città, l’iniziativa: Tube Chat. In pratica vengono consegnate delle spille ai viaggiatori della metro, sulle quale vi è un messaggio creato per spingere ognuno che le indossa al confronto verbale con il prossimo. Insomma una sorta di “iniziamo a chattare”. La metropolitana di Londra è forse il luogo più frequentato della capitale, e per chi la usa tutti i giorni può essere un inferno. Sempre piena, non vi è quasi mai un posto a sedere e soprattutto nessuno parla. Tutti concentrati a leggere i loro libri, o a sentire la musica o a fissare un punto fermo sulle pareti della tube. Allora quale buon motivo per esortare le persone a comunicare e a fare amicizia utilizzando queste simpatiche spille personalizzate?

Tube chat per socializzare nella metro di Londra

La società che gestisce la metropolitana, ha negato di aver organizzato l’iniziativa, e gli autori sono rimasti anonimi. Gli inviti distribuiti insieme alle spilline spiegavano l’idea dietro la proposta: far socializzare le persone,invogliandole a parlare tra di loro abbandonando gli smartphone.  Un bisogno di comunicare? o semplicemente una trovata pubblicitaria da parte dei creatori delle spille? Indossando l’accessorio, il viaggiatore comunica di esser disposto a chiacchierare con uno sconosciuto incontrato sui vagoni. I londinesi però non hanno particolarmente gradito, tanto da far partire sui social una contro campagna che prende in giro: Tube Chat. Dove è il loro senso dell’umorismo?

Tube chat a Londra

La spilletta viene distribuita insieme a un cartoncino con su scritto un breve testo: “Fatti una chiacchierata con i tuoi compagni di viaggio. Indossa questa spilletta per far sapere agli altri che sei disponibile. Una chiacchierata quotidiana ti farà bene. Incomincia ad usarla da oggi!”. A contrastare questo fenomeno sono però comparse delle spille alternative con la scritta: “Do not disturb”, “Non disturbare”. E voi che ne pensate di questa iniziativa?

conoscersi nella metropolitana di Londra

 

Siete di quelli che amano conversare e conoscere nuove persone interessanti, oppure vi schierate con quelli che amano essere lasciati in pace e vedono il tempo trascorso in  metropolitana come un momento per stare “soli con se stessi” in mezzo a una folla di persone?