London Motor Show

0

Il London Motor Show Battersea Evolution, Battersea Park, Battersea Park, Londra

La prossima edizione del British Motor Show verrà organizzata nel 2016. Sarà un evento di rottura, lontano da quelli precedenti, talmente ambizioso da portare i membri del comitato organizzato a paragonarlo alle esposizioni di Francoforte, Ginevra e Parigi.  Lo ha confermato direttamente il principe Michael di Kent, membro della famiglia reale britannica e cugino di primo grado della regina Elisabetta, che ha fornito i principali dettagli nel corso di un evento con la stampa di settore.

 600 autovetture (di cui 20 anteprime mondiali) e 60 case automobilistiche.

Il nobile ha spieLondon Motor Showgato che la manifestazione verrà ospitata presso il Battersea Park, situato lungo la riva sud del Tamigi e nei pressi della nota centrale termoelettrica. Sarà all’aperto, ed ai partecipanti verrà fornita l’opportunità di scoprire le ultime innovazioni in materia di tecnologia motoristica, di sentire l’ebbrezza di una supercar italiana e di ammirare le automobili d’epoca preferite.

Il london motor Show a Londra

Il British Motor Show risale al 1903 e fu inizialmente pianificato all’interno del Crystal Palace di Londra, sontuoso edificio realizzato in occasione dell’esposizione internazionale. La rassegna venne in seguito spostata a Birmingham (1978) e ritornò nella capitale solo dieci anni fa, quando ormai erano evidenti i segnali della crisi: nel 1978 gli organizzatori pensarono di renderlo biennale, negli anni ’90 il numero di visitatori diminuì in maniera significativa ed il definito stop venne imposto nel 2008, nonostante l’edizione successiva fosse già programmata. Nel corso degli anni furono svelate la Mini originale, la Triumph Spitfire, la Jaguar XJ di prima generazione, l’Aston Martin Lagonda e la Jaguar XJ220.

Ma quali macchine si troveranno in questa splendida manisfestazione?

London Motor show Londra 2016

Dalla celebre Route 66 all’ombra del London Eye. Le auto protagoniste del film di animazione Disney-Pixar Cars sono state trasformate in vetture in carrozzeria e bulloni autentici per partecipare al British International Motor Show. Il vivace Saetta McQueen, la seducente Sally, il simpatico Carl Attrezzi e lo sbadato traino di Saetta, Mack, saranno tra le auto protagoniste allamanifestazione londinese.

Motor show a Londra

Ciascuna delle Cars è stata elaborata partendo da un modello reale. Sally è una Porsche 911 del 2002, mentre Saetta è una Pontiac Trans AM del 1978. Ancora non si sa nulla delle loro “caratteristiche tecniche”. “Le auto della Disney saranno una enorme calamita per il Motor Show, almeno mezzo milione di persone verranno a vederle”, ha detto Kirsty Perkinson, direttore marketing dell’evento.

Uno spettacolo che può attirare anche i bambini, amanti dei cartioni animati e poi ovviamente gli adulti che sicuramente appasionati di macchine, sogneranno di averne una. Infondo sognare non costa nulla giusto?

https://thelondonmotorshow.co.uk/

 

Battersea Evolution, Battersea Park, Battersea Park, Londra
6/8 maggio 2016