Londra capitale del selfie. E da marzo a scuola di auto-scatto

0
Selfie 2

Alcuni dei partecipanti di “London in Love” di Londonita.com

Dove se non a Londra un corso per scattare il selfie migliore? Proprio la città inglese era stata incoronata lo scorso anno capitale mondiale del selfie, col 14% di tutti i selfie che sono stati caricati fino ad oggi su Instagram, scattati proprio in questa città, ossia circa 20 milioni e spicci. E la dimostrazione di tale successo giunge anche dall’iniziativa di Londonita.com  dal titolo London in love che sta raccogliendo centinaia di adesioni.

Ma la cifra è ovviamente molto più grande se si aggiungo gli altri selfie che sono stati postati su Facebook e Twitter o scambiati in forma privata via Whatsapp. Il dato emerge da un’analisi effettuata sull’Internet-sphera a cura di Suggestme.com.

E se non siete sicuri che il vostro selfie sia proprio quello perfetto, nonostante l’aiuto del braccetto di metallo che amplia ancora di più la prospettiva alle vostre spalle (tra i regali più gettonati dello scorso Natale), ecco allora la possibilità di prendere parte da marzo a un corso dal titolo “The art of self portraiture”, ossia l’arte dell’auto-scatto che in 4 lezioni al costo di 132 sterline, circa 170 euro, proposto dal  The City College, una scuola privata con sede in Covent Garden dove si impara di tutto e di più: dalla letteratura, alla recitazione passando per burlesque, tai chi e chi kung.

Durante le quattro lezioni, per altro della durata complessiva di 12 ore, il docente spiegherà il senso dello spazio e della luce, e ovviamente della personalità, dato che sarete voi stessi i protagonisti della vostra foto.

E ci saranno anche momenti di discussione tra i vari studenti che prenderanno parte al corso, per confrontarsi meglio sul senso e valore dell’auto-scatto ma soprattutto sulle criticità che esso può generare in situazioni particolari, dettate ovviamente dall’assenza di una buona luce, o di uno sfondo non particolarmente adeguato.

Visto che non basta solo sistemarsi i capelli, piegare di lato la testa, aggrottare le ciglia e stringere le labbra per conquistare qualche manciata di like. Ormai la sfida si fa ogni giorno più dura.

Qui le info sul corso.