Londra omaggia l’estro di Gualtier in esposizione al Barbican

0

Dal fascino italiano in occasione dei 70 anni di moda tricolore ai 40 anni di uno degli stilisti più eclettici della scena mondiale: Jean Paul Gaultier. Palcoscenico è ancora una volta la città di Londra che si elegge a capitale della moda internazionale ospitando nei propri musei percorsi sensoriali per conoscere più da vicino storia e personaggi che hanno contribuito alle varie rivoluzioni stilistiche, dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale ai giorni nostri.

Come per The glamour of Italian fashion alla quale il prestigioso Victoria & Albert Museum ha dedicato una intera area (in corso fino al prossimo 27 luglio) o come per The fashion world of Jean Paul Gaultier, from the sidewalk to catwalk in programma fino al 25 agosto nelle sale del Barbican Centre.

Si tratta della prima e più grande esposizione dedicata allo stilista francese che, come avviene per alcuni che da creatori di moda si trasformano poi in icone della stessa diventando star internazionali al pari di attori e cantanti, nella sua carriera vanta successi in passerella ma anche importanti collaborazioni in ambito cinematografico (celebri i costumi disegnati per i personaggi de “Il Quinto elemento” del regista Luc Besson) e in ambito musicale, tra tutti Madonna e Kylie Minogue.

L’esposizione del Barbican, in pure stile Jean Paul Gaultier, è stata creata affinché lo spettatore possa prendere parte a un percorso sensoriale in tutto e per tutto: già attraversando la prima navata d’ingresso ad accogliere i visitatori ci sono delle “ricostruzioni” dello stilista e delle sue modelle che in un gioco di manichini, proiettori e ovviamente abiti, prendono vita quasi fossero pronti a salire in passerella per una nuova sfilata.

Andando avanti emerge in ogni passo l’estro di JPG attraverso le sue muse e i suoi modelli: dalle prime collezioni di quasi quarant’anni fa fino ai giorni nostri attraverso manichini che prendono vita, video proiezioni, ricostruzioni di catwalk e soprattutto ricordi dei suoi più celebri testimonial, tra attori, registi, musicisti e cantanti, in questa festa dello stile e dell’estro che hanno fatto di Jean Paul Gaultier uno degli stilisti più seguiti a livello mondiale, tanto che ora Londra gli dedicata la più grande esposizione personale dato che lo stesso JPG, proprio dalla capitale britannica, più volte ha preso ispirazione.

INFO: The fashion world of Jean Paul Gaultier

Esposizione Jean Paul Gaultier

Esposizione Jean Paul Gaultier a Londra

Esposizione Jean Paul Gaultier a Londra