Londra dei record: in un anno si rubano in media 70.000 biciclette. E la polizia crea una sezione ad hoc

0

Tra i tanti record che la città di Londra vanta, c’è anche quello del maggior numero di biciclette rubate in un anno: 70.000. Un cifra che equivale per numero di abitanti alla città de L’Aquila (70.230). A dirlo è la London Cycling Campaign , una delle associazioni della capitale inglese più attive sul territorio, nata proprio per promuovere la dueruote interfacciandosi con le amministrazioni locali per rendere sempre più a portata di pedale la città di Londra. Certo, però, contro i ladri poco possono, se non chiedere alla polizia di prestare maggiore attenzione, tanto che la stessa ha creato dei sistemi ad hoc per contrastare il fenomeno, come si potrà vedere nel video in basso.

Ma, stando alla crescita esponenziale registrata negli ultimi anni, sembra che “rubare” una bicicletta sia per molti paragonabile a “prenderla in prestito”. Come dire… “ne rubo una, tanto me la ruberanno a mia volta e chi la ruberà, gli verrà rubata a sua volta…

Per quanto possa sembrare paradossale, ma è quanto sta avvenendo nella capitale inglese che proprio al termine dello scorso anno ha registrato ben 70.000 bicicliette rubate che, in un certo senso, non hanno fatto altro che passare di mano in mano.

E paradossale anche che ci siano dei piccoli centri di smistamento di biciclette di “seconda mano” ma di dubbia provenienza, allestiti alla luce del giorno: tra i mercatini più attivi quelli di Shoreditch e di Camden dove durante la settimana in apposite piazzole si possono acquistare biciclette usate datata o anche seminuove (che equivale ad appena rubate) partendo da poche decine di sterline a svariate centinaia.

Poi, al pari di auto d’epoca o opere d’arte, ci sono anche furti su commissione, come denunciano sempre i componenti della London Cycling Campaign, dove vengono ingaggiati ladri professionisti per mettere mano (illegalmente) a biciclette hi-tech che arrivano a costare in negozio anche oltre le 5.000 sterline, circa 7.100 euro.