Da tutto il mondo a Londra per lanciare la propria startup, a bordo di un double decker

0

I double decker, i pullman rossi a due piani simbolo da 100 anni della capitale inglese, li abbiamo visti in tutte le salse possibili e immaginabili. Per trasportare persone ovviamente, per ospitare feste itineranti tra luci strobo e banconi per i cocktail, mini sale da the su gomma, come mezzo ufficiale dei giovani sposini e dei loro ospiti con tanto di mega coccarda sul cofano, tagliati nella parte alte, stile cabriolet, per ammirare meglio il panorama. Ma mai fino ad ora si era visto un doubledecker in versione ufficio mobile per giovani imprenditori provenienti da ogni parte del mondo pronti a lanciare la nuova idea hi-tech che, si spera, rivoluzionerà il mercato. Ovviamente partendo da Londra.

IncuBus 3Proprio così, da un’idea di due ragazzi londinesi, Rishi Chowdhury e George Johnston, che per venire incontro all’esigenze dei giovani fondatori di startups, ossia cercare di risparmiare il più possibile sul costo di affitto di un ufficio e allo stesso tempo cercare di essere presenti sul mercato per promuovere le proprie idee, nasce IncuBusLondon, ossia il primo ufficio mobile che facendo tappa nei luoghi centrali del “potere” londinese, nel vero senso della parola visto che è pur sempre un pullman a due piani, fa incontrare imprenditori alle prime armi, con investitori e mentori.

E non si pensi che il double decker in questione sia semplicemente dotato di posti a sedere e qualche presa dove ricaricare il proprio cellulare o laptop. IncuBus è dotato di tavoli dove elaborare idee, linee telefoniche, internet, wi-fi, mini spazio dove rilassarsi col gioco delle freccette (una vera istituzione per gli inglesi) e soprattutto mini sala riunione dove presentare i propri progetti sperando che, da quel doubledecker, si passi poi a uno degli uffici della City.

Fino ad ora sono quattro le start-up che sono state “lanciate” all’interno del bus: “Vivalavita.com” dedica al fitness, “Meetroger.com” che mette in condivisione persone con simili attitudini, “CatchLondon.com” un’agenzia di comunicazione e crowfunding, “Frugl.com” per rimanere aggiornato sugli eventi free o low cost a Londra.

Insomma, se la prossima volta che girerete per Londra vi dovess capitare di incontrare questo double decker versione incubatore/ufficio mobile, dopo aver scattato la foto di rito, ricordatevi di fare gli auguri ai suoi passeggeri visto che, forse, tra loro ci sarà il futuro Bill Gates, Steve Jobs o Mark Zuckerberg.

INFO: http://www.incubuslondon.com/

IncuBus 2