Wembley: Il vecchio stadio di Londra

0

Il vecchio stadio di Wembley era uno degli stadi più famosi nel mondo del calcio.

Era situato nella parte settentrionale di Londra, in una zona conosciuta appunto come Wembley (Borough di Brent) e attrezzata a partire dal 1920 per la British Empire Exhibition del 1924.

E’ stato inaugurato nel 1923 dal re Giorgio V con il nome di Empire Stadium.

E’ stato chiuso nel 2000 e demolito nel 2003.

La ricostruzione è avvenuta subito dopo e l’inaugurazione del nuovo stadio, che porta il nome del primo, Wembley Stadium, è avvenuta nel 2007.

Il vecchio stadio aveva una capienza di 125.000 spettatori, ma per la partita di apertura furono forse più di 200.000 coloro che si assieparono nell’arena e sulle gradinate.

Wembley Stadium era stato costruito in 300 giorni da 1500 operai.

Era famoso per le sue gradinate che potevano garantire la presenza di 100.000 spettatori.

Una parte della tribuna era coperta per ospitare la corona nel palco reale, raggiungibile direttamente dal campo per mezzo di 39 gradini.

Lo stadio poteva vantare anche una pista di atletica.

L’imponente ingresso, costituito dalle “twin towers”, torri bianche alte 38 metri, indicava l’entrata alla tribuna principale.

Nel 1948 Wembley ospitò i Giochi delle XIV Olimpiadi.

Nel 1966 furono i mondiali di calcio a trovarvi spazio e la nazionale inglese si fece onore vincendoli.

La finale di Coppa dei Campioni venne giocata al Wembley per ben 5 volte.

L’ultimo incontro di calcio, prima della demolizione, fu giocato nell’ottobre del 2000, tra l’Inghilterra e la Germania, per la qualificazione ai mondiali del 2002.

La squadra inglese di rugby giocò nel vecchio stadio importanti partite.

Vi furono ospitati molti incontri di hurling, foot gaelico, football americano, corse di levrieri e anche gare di motociclismo.

Fiorentina e Parma sono le due squadre italiane che hanno vinto nel vecchio stadio. (Leggi: Squadre calcio Londra).

E’ lungo l’elenco degli eventi musicali che si sono tenuti al Wemblay.

Il 1985 vide il più importante concerto di beneficenza del Live Aid per la popolazione dell’Etiopia.

Nel 1986 vi fu il Magic Tour dei Queen, che si consacrò il più grande concerto di tutti i tempi, non solo per la musica, ma anche come spettacolo coreografico.

Michael Jackson vi tenne 5 concerti consecutivi nel 1988.

I Bon suonarono tre concerti nel 1995.

Gli Oasis tennero un concerto nel 2000.

Al Gore nel 2007 organizzò il concerto Live Earth, contemporaneamente ad altre città mondiali.

Leggi anche:

– I Leoni dell´Highbury Stadium di Londra.

Il nuovo Stadio di Wembley .

Leave A Reply