Regent Street

0

Regent Street è una famosa strada di Londra e si trova nel West End.

Parte dalla residenza del principe reggente a Carlton House per arrivare, a sud, a St. James.

Attraversa Piccadilly Circus e Oxford Circus e giunge alla Al Souls Church.

Pertanto Regent Street si raggiunge con la metropolitana alle stazioni Oxford Circus e Piccadilly Circus.

La strada è un’elegante arteria famosa per i suoi negozi: i due grandi magazzini Dickins and Jones e Liberty, la boutique Jaeger, il negozio di giocattoli Hamley’s Toyshop, la gioielleria Garrard, i negozi di abbigliamento “British” Aquascutum e Austin Reed, l’Apple store – il più grande negozio mondiale al dettaglio – infine (last but not least) il famoso Café Royal aperto nel 1863 e all’epoca luogo di incontro di scrittori e artisti (attualmente chiuso per la ricostruzione di parte della strada).

Gli edifici di Regent Street sono sottoposti alle norme di tutela del patrimonio immobiliare dellla città di Londra.

La strada, iniziata nel 1811 e terminata nel 1825, è stata uno dei primi esempi dell’epoca di pianificazione urbanistica.

Fu l’architetto John Nash a progettare un piano che ebbe l’approvazione del Parlamento.

Regent Street venne qualificata come zona commerciale e le zone attigue come residenziali.

Brevi cenni storici su Regent Street:

La strada venne tracciata sulle vie esistenti, privilegiando i terreni appartenenti alla città. Tuttavia molte furono le demolizioni e, conseguentemente, le somme pagate per gli espropri di spazi privati.

New Street fu il nome che le venne dato all’inizio.

La “Nuova Strada” poteva vantare la presenza di numerose cappelle e di un teatro.

Verso il compimento dei cento anni, Regent Street venne ricostruita per esigenze commerciali in quanto i primitivi negozi non si potevano ingrandire per mancanza di spazio.
Il governo decise restrittive regole nel merito al fine di ottimizzare e armonizzare gli edifici.

Vennero demolite le facciate in stucco e sostituite con grandi edifici signorili, dotati di vetrine e diversi piani per la vendita.

Gli isolati dovevano avere un prospetto unificato sulla strada, rifinito in pietra di Portland con misure ben definite e precise.

All Souls Church è una chiesa eretta da Nash, come snodo tra Portland Place e Regent Street, unico edificio che permane dell’epoca.

La chiesa si fa notare per il portico circolare costituito da alte colonne ioniche, a sua volta sormontato da un anello di colonne che sostengono un campanile appuntito, la cui prerogativa è quella di offrire sempre la stessa visuale da qualunque parti lo si osservi.

La messa del mattino di All Souls viene sovente trasmessa dalla BBC.

La ricostruzione di Regent Street ebbe termine nel 1927, con un ritardo sulle previsioni dovuto alla prima guerra mondiale.

Furono il re Giorgio V e la regina Mary ad inaugurare la strada.

Regent Street è famosa anche per le illuminazioni natalizie.

Ogni anno la strada viene chiusa per un giorno in occasione del Regent Street Festival.

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!