Musicals a Londra

0

Per gli amanti dello spettacolo e della musica, consigliamo di andare assolutamente a vedere uno dei tanti musicals che vengono rappresentati giornalmente a Londra, nel noto quartiere del West End.

Da ricordare infatti che Londra e` la capitale europea per i musicals.

I musical londinesi sono famosi per i loro tradizionali successi e per la loro lunga presenza nei maggiori teatri della citta`.

L’imbarazzo della scelta è veramente grande e si possono trovare anche dei biglietti a poco prezzo.

 

I piu` famosi  e piu` visti Musicals di Londra


Mamma MiaMamma Mia
: L’allegra e divertente storia creata dalla scrittrice Catherine Johnson è ambientata su un’isola greca. La protagonista,  una ragazza alla vigilia delle nozze, decide di scoprire l’identità del padre invitando tre uomini che avevano conosciuto la madre sull’isola 20 anni prima. Prenota il Biglietto: Biglietti Scontati Mamma Mia

Billy ElliotBilly Elliot : La storia commovente e divertentissima di un ragazzo che sfida la vita e trionfa sulle avversità per avverare il suo sogno. Il film, uscito nel 2000 e tratto da una sceneggiatura originale, commosse milioni di spettatori, fu nominato a 3 Oscar e a 13 Bafta e sbancò i botteghini di tutto il mondo. Prenota il Biglietto: Biglietti Scontati Billy Elliot

Re LeoneIl Re Leone – The Lion King: Julie Taymor cura la regia dell’adattamento di un grande successo del film d’animazione Disney, The Lion King. Il musical di Tim Rice ed Elton John, inaugurato a Londra nell’ottobre del 1999, ha vinto sei Tony Award a Broadway, ha ricevuto il premio di Evento teatrale dell’anno dal quotidiano Evening Standard ed è stato nominato a ben 8 Olivier Award. Prenota il Biglietto: Biglietti Scontati Re Leone

we-will-rock-you-londraWe will Rock you: La globalizzazione è stata completata. Tutti i giovani guardano gli stessi film, seguono le stesse mode, hanno le stesse idee. È un mondo sicuro e pacifico. Ma non per i ribelli. Non per chi ha voglia di rock. Su Planet Mall tutti gli strumenti musicali sono stati banditi.

This show has now closed.

Origini dei Music-hall (i locali dove avvengono i musicals):

In epoca vittoriana (Regina Vittoria) furono aperti a Londra centinaia di teatri di varieta`. Erano cosi numerosi che si poteva assistere a due o tre diverse “pieces” in una sola serata.

Artisti famosi come Marie Lloyd spesso riuscivano a dare cinque rappresentazioni in teatri diversi in una sola notte, sobbalzando in carrozza sui ciottoli delle strade nella frenetica corsa da un teatro all`altro.

Precursori dei locali di music-hall furono i “penny gaff”, botteghe trasformate temporaneamente in teatri durante la notte. L`ingresso costava 1 penny, (ma i signori e le signore delle prime file dovevano pagare 2 penny) e il pubblico poteva assistere a canti, balli e rozze proiezioni di immagini sulle nude pareti.

Si trattava di locali poco eleganti, molti dei quali all`inizio erano salette di pub, dove i clienti venivano trattenuti da comici, ballerini, cantanti, acrobati.

I locali in cui si organizzavano questi spettacoli divennero sempre piu` numerosi e nel 1848 fu inaugurato a Londra il primo music-hall costruito unicamente a questo scopo, il Canterbury, nel borough di Lambeth.  In seguito ne fiorirono altri sempre piu` famosi.

Ti potrebbe interessare leggere anche:  Andrew Loyd Webber, compositore musicale, famoso in tutto il mondo per i suoi musicals

Leave A Reply