La metropolitana di Londra

0

La metropolitana di Londra, chiamata dai Londinesi the underground, metroo the tube, e` la piu` vecchia metropolitana al mondo, l`apertura della prima tratta risale al lontano 1863.

Ha una rete ferroviaria di 408 km, 274 stazioni ed e` divisa in 6 zone.

Ospita circa 3 milioni di passeggeri al giorno. Nelle stazioni dell`underground di Londra e` caratteristica la voce all`altoparlante “Mind the gap” che invita i passeggeri a fare attenzione nel salire e scendere dalle carrozze della metro per lo spazio che intercorre tra il treno e il suolo.
Altra caratteristica è il simbolo che ha permesso da sempre di ben individuare una stazione della metropolitana nelle varie parti di Londra
barcicle-metropolitana-londraParliamo del bar-circle, il simbolo per antonomasia della metropolitana: Il Simbolo fu scelto nel 1919 da Frank Pick, un pioniere del design, il quale chiese alcune modifiche al “primitivo” bullseye tutto rosso. Il cerchio divenne così prima bianco con cornice rossa e poi il definitivo simbolo attuale con striscia orizzontale blu.

Altra curiosità che rese e rende unica la metropolitana di Londra è  la sua piantina. La mappa della metropolitana di Londra è stata una invenzione unica che ha reso possibile in particolare ai non londinesi, orientarsi tra le zone vaste e ampie della capitale inglese. Immaginiamo un turista senza la mappa della metropolitana. Si sarebbe perso centinaia di volte, vagando per le vie tortuose della città.  Questa ingegnosa invenzione si deve a  Harry Beck, ingegnere allora disoccupato. Nel 1932 riuscì nell’ intento di facilitare la lettura delle vecchie piantine in bianco e nero, facendo le linee di colori diversi. Da allora la mappa della metropolitana non cambiò più ( se non nell’ aggiunta delle nuove stazioni e delle nuove linee che negli anni nascevano.)
Tante stazioni sono rimaste così come sono nate, belle come allora. altre sono state migliorate e altre ancora sono state create dal nulla con i sistemi più moderni della architettura e ingegneria che anche in questo settore ha fatto passi da gigante. Immaginiamo i lavori nella seconda metà dell’ 800, quando la metropolitana di Londra è nata. Migliaia di operai a lavorare come formiche nel sottosuolo di Londra, con i macchinari e gli strumenti  di quegli anni e in condizioni al limite della sopravvivenza.mappa-metropolitana-di-londra
Immaginiamo anche i primi treni e i primi passeggeri di questa rete di trasporto sotterranea. Sembra che ne uscissero totalmente bagnati, tanto era il caldo e in parte anneriti dai fumi del vapore che si diffondevano per le stazioni ma anche negli stessi vagoni.  Ogni viaggio erà un avventura, fino a quando, con gli anni e i vari accorgimenti, la Tube di Londra è divenuta parte della città, uno dei simboli riconosciuti della stessa, insieme ai vari Big Ben, Cabina rossa, Bus a due piani,…

Il sito ufficiale della metropolitana e di tutti i trasporti di Londra e` www.tfl.gov.uk, che consiglierei vivamente di consultare, cercare la voce tube. Molto utile lo strumento “journey planner“, inserendo il punto di partenza e quello di arrivo vi indica i vari modi per arrivare a destinazione, i vari mezzi possibili quali metropolitana, buses, treni e  overground (un tipo di metropolitana che non va sotto terra), e il tempo di durata, strumento indispensabile per chi non conosce Londra.

QUI’ POTETE ACQUISTARE I BIGLIETTI PER LA METROPOLITANA DI LONDRA 
Travelcards —> London Travelcard
Oystercards —> london visitor oyster card

Biglietti, Travel Card, Oyster Card:

Per i biglietti della metropolitana si consiglia vivamente l`acquisto della Oyster Card, una carta prepagata da usare su tutti i mezzi di trasporto pubblici quali metropolitana, pullman, treni, tram e DLR.

Si puo` comprare la Oyster Card nelle varie stazioni della metropolitana o anche online.

Come funziona la Oyster Card:

– Si puo` scegliere l`opzione “Pay as you go” ovvero ogni volta che viene usata vi scala una corsa fino al prezzo massimo pagabile per un giorno (daily Travelcard, giornaliero), dopo di che non vi scala piu` soldi.

Questa opzione va bene se non avete intenzione di muovervi molto. Al momento dell`acquisto decidete voi, quante sterline caricare. Per questa opzione vi viene richisto un deposito di circa £3 che vi verra` rimborsato nel momento in cui la restituite.

– Un`altra opzione e` caricarla con una Travelcard che puo` essere settimanale o mensile, weekly travelcard e monthly travelcard, oltre alla daily Travelcard, il giornaliero.

Per la Travelcard giornaliera (Daily Travelcard) ci sono due opzioni: Day Any Time e Day Off Peak, quest` ultima opzione e` piu` economica, ma si puo` utilizzare solo dopo le 9.30 del mattino. Se vi fermate piu` di tre giorni vi conviene la Weekly Travelcard che atualmente costa 32 sterline Vedi la tabella prezzi aggiornata: Prezzo Biglietti.
Attualmente il costo del biglietto giornaliero è di 12 sterline per gli adulti e 6 sterline per le i ragazzi da 11 a 15 anni. I bambini sotto i 10 anni non pagano.

Per i settimanali e i mensili bisogna avere per forza una Oyster Card mentre se si acquista un solo giornaliero no.

oyster londraDa ricordare che l`area coperta dalla metropolitana di Londra e` divisa in 6 zone, come ho detto prima, e si possono scegliere le zone della metro interessate per i settimanali e i mensili (travelcard).

La Oyster card deve essere appoggiata nella zona gialla perche` possa essere letta (Vedi figura) al momento dell`entrata affinche` si apra il cancelletto e soprattutto non dimenticatevi quando uscite (ad eccezione dei pullman).

Concludendo la Oyster Card e` una carta di cui avete bisogno per viaggiare in Londra se rimanete piu` di quattro giorni, mentre la Travelcard e` un`opzione dell`Oyster Card ed esiste anche in forma cartacea per il giornaliero.

Per ulteriori informazioni: london visitor oyster card

Se volete acquistarla online: london visitor oyster card

Iscriviti alla Newsletter di londonita

riceverai un piccolo omaggio come ringraziamento