Bushy Park, parco reale di Londra

0

Tra i parchi della corona, Bushy Park si trova al secondo posto e viene dopo Richmond Park.

La dimensione del Bushy Park è di 1100 acri ossia 4,5 km2.

Gran parte della sua superficie è aperta al pubblico.

Breve storia di Bushy Park:

La sua storia è molto antica e risale all’età del bronzo, circa 4.000 anni fa. Vi sono anche segni di un passato medievale in cui l’area probabilmente era costituita da campi coltivati.

Enrico VIII, amante della caccia, quando si impadronì di Hampton Court, che era la residenza di Thomas Wolsey, approfittò anche dei parchi circostanti e fece arrivare in quelle zone numerosi esemplari di daini e cervi.

Carlo I fece costruire un canale lungo 19 Km (il fiume Longford), che portava acqua al palazzo reale.

Nel parco, durante la Prima Guerra Mondiale, ebbe luogo un ospedale e poi un orfanotrofio.

Il generale Eisenhover preparò all’interno del parco le operazioni per il “D-Day”.

Che cosa offre Bushy Park:

Bushy Park è situato nel sobborgo di Richmond upon Thames ed è abbastanza vicino alla residenza reale di Hampton Court, un altra meravigliosa assolutamente da visitare.

All’interno si può pescare, passeggiare a cavallo, scivolare sull’acqua con il canotto. Vi sono aree protette per piante e animali, tra questi ultimi daini e cervi rossi. Nel Bushy Park ha sede il National Physical Laboratory.

Le stazioni ferroviarie più vicine distano dai 10 ai 20 minuti circa e sono: Hampton Court a sud, Hampton Wick a est, Teddington e Fulwell a nord e Hampton a ovest.

I Londinesi festeggiano in Bushy Park il “Chestnut Sunday”.

Sito ufficiale di Bushy Park: http://www.royalparks.org.uk/parks/bushy-park

Leave A Reply