Galleria d`arte Tate Modern Londra

0

La Tate Modern di Londra: come riporta il nome, è una galleria dedicata all’arte moderna. Assieme alla Tate Britain, Tate Liverpool e Tate St Ives, fa parte dei Musei Tate del Regno Unito.

Si trova a Londra nella zona di Bankside, dove un tempo vi era la centrale termoelettrica di Bankside, progettata da Giles Gilbert Scott e costruita tra il 1947 e il 1963 e poi chiusa nel 1981.

Nel 1995 la direzione della Tate Gallery, con lo studio di famosi architetti svizzeri, Herzog&Meuron, intende convertire il vecchio edificio in museo, che verrà inaugurato nel maggio del 2000. La Tate Modern e la Tate Britain, al fine di favorire i visitatori, sono collegate con una apposita imbarcazione che viaggia lungo il Tamigi.

Il museoè stato ampliato di recente poichè l’esuberante numero di 4 milioni di visitatori annui supera di gran lunga quanto era stato progettato che avrebbe dovuto sopportare, ossia 1,8 milioni di visitatori annui. Lo studio svizzero, già consultato per la realizzazione del museo, ha aumentato la superficie dell’esposizione del 60% costruendo sul lato meridionale del palazzo una piramide di vetro. L’opera è costata 215 milioni di sterline.

Tate Modern espone collezioni permanenti al terzo e al quinto piano dello stabile. Al secondo e al quarto vi sono mostre temporanee. La sala delle Turbine, al piano terra dove un tempo si trovavano i generatori elettrici della centrale, copre una superficie di 3.400 m2 ed è alta come un palazzo di sette piani. Da ottobre a  marzo questa sala espone opere per conto di artisti contemporanei.

All’inizio le opere non erano catalogate e pertanto esposte in ordine di tempo, ma secondo quattro tematiche riguardanti la storia, il nudo, il paesaggio e la natura. In seguito la disposizione è stata cambiata ed è stato dato particolare spazio a correnti artistiche dell’arte del secolo XX. Gli artisti ospitati a Tate Modern sono numerosissimi. Eccone alcuni: Paul Cézanne, Marc Chagall, Salvador Dalì, Pablo Picasso, Amedeo Modigliani, Vincent Van Gogh, Henri Matisse, Giorgio de Chirico, Paul Gauguin, Moore, Pollock, Warhol,…
L’ arte contemporanea può piacere o meno ma quì oggettivamente ci sono opere di livello mondiale che meritano una attenta visita.
Detto ciò nulla vieta, come più di uno ha già fatto, di definire alcuni lavori poco più che  spazzatura.
Non mi abituerò mai a considerare arte un semplice cesso e una macchia  o strappo su una tela.

Oltre che per battello, la Tate Modern può essere raggiunta attraverso il Millenium Bridge,che collega la zona di St Paul e della City.
Oppure, passeggiando lungo il Tamigi dopo essere scesi a London Bridge o a Southwark

Orari di Apertura Tate Modern
tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
venerdì e sabato fino alle 22.00
Ingresso Gratuito

Sito ufficiale Tate Modern: Tate Modern.

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!