Origini alberghi in Londra

0

Brevi cenni storici sugli alberghi di Londra:

E pensare che prima del XIX secolo gli alberghi di grosse dimensioni non esistevano in Londra. Il numero di viaggiatori e di uomini di affari che visitavano la capitale era veramente basso paragonato ai nostri tempi e i proprietari terrieri che vivevano a Londra per un periodo all`anno se non possedevano una casa a Londra, preferivano affittarne una anziche` vivere in un albergo.

Molto diffuse erano invece le lodging houses e le coaching inns.

Le lodging houses erano delle case private che affittavano le camere, la maggior parte delle quali era gestita  da vedove.

Le coaching inns erano invece dei piccoli alberghi situati lungo il percorso seguito dalle carrozze dando la possibilita` ai passeggeri di potersi riposare e cibare. Da ricordare che in quell`epoca non esisteva ancora la ferrovia ma che fu introdotta nel 1830`s.

Agli inizi del XIX secolo i primi alberghi moderni iniziarono ad aprire le loro porte in Londra, quali il Mivart, che divenne poi il Claridge, e  fu aperto nel 1812, ma fino alla meta` del secolo rimasero di dimensioni abbastanza piccole.

Da meta` secolo in poi ci fu un boom di nascite di grossi alberghi. La rete ferroviaria era gia` in funzione, portando piu` visitatori a Londra. Le compagnie ferroviarie che all`epoca erano il piu` grande business del paese iniziarono a costruire grandi alberghi, che erano considerati uno status simbolo, vicino alle stazioni ferroviarie.

I principali alberghi costruiti in quel periodo a Londra furono:

  • Midland Grand Hotel a St. Pancras.
  • Great Western Hotel a Paddington, ora Hilton Hotel. Fu il primo albergo costruito dalle ferrovie.
  • Great Northern Hotel a King’s Cross.
  • Great Eastern Hotel a Liverpool Street. Ora l`Andaz.
  • Charing Cross Hotel a Charing Cross.
  • Great Central Hotel a Marylebone. Ora The Landmark.
  • Grosvenor Hotel at Victoria.

Molti altri alberghi di grandi dimensioni furono aperti durante il periodo Vittoriano.

Nel 1865 fu la volta del Langham Hotel, seguito dal Savoy nel 1889. Da ricordare che il Savoy Hotel fu il primo albergo ad avere l`en -suite bagno in ogni stanza.

Nel 1898 il Claridge fu ricostruito nell`attuale forma e nel 1906 apri le porte il rinomato Ritz.

Un altro periodo di sviluppo per gli alberghi a Londra fu quello tra le due guerre mondiali, quando i visitatori (in particolare americani) aumentarono e cosi anche il costo di mantenimento di una casa a Londra e sempre piu` proprietari terrieri che arrivavano da fuori Londra andavano a vivere in albergo.

Il Grosvenor House Hotel e il Dorchester furono i due alberghi piu famosi costruiti in quel periodo.

Dopo la seconda guerra mondiale la costruzione di alberghi diminui notevolmente, probabilmente il piu` famoso albergo costruito in quell`epoca fu The London Hilton in Park Lane, un edificio molto alto sovrastante l`Hyde Park.

Con l`invenzione dell`aereo ovviamente ci fu un nuovo boom di visitatori in Londra, e quindi si creo` di nuovo l`esigenza della costruzione di  nuovi alberghi.

Negli anni ottanta da ricordare che a Londra, e anche a New York, era di moda costruire piccoli alberghi con lo stile di una boutique. A meta` anni novanta fu aperto il primo albergo 5 stelle a sud del Tamigi, the Marriott County Hall Hotel, e i primi due nell`est di Londra, the Four Seasons Canary Wharf e the Marriott West India Quay.

Sempre a meta` degli anni novanta sono nate catene di alberghi quali la Travel Inn e la Travelodge, presenti in tutto il Regno Unito che offrono un servizio qualita`/prezzo sulle stanze direi soddisfacente.