pecorelle colorate a Londra

0

 

Shaun in the City a Londra fino al 25 maggio

Sono sempre più gli amici che postano le colorate pecorelle sparse per Londra sui nostri socials e in tanti ci chiedono di cosa si tratta
Ecco la risposta: è l’iniziativa benefica “Shaun in the City“.
Dopo il successo dell’ iniziativa che ha riguardato l’ orsetto e poi quella dei coloratissimi modelli dei bus a due piani, ecco la nuova iniziativa benefica per raccogliere fondi per un nobile scopo.

ShaunIn coincidenza con l’uscita del primo film cinematografico tratto dalla serie britannica “Shaun the Sheep“, creata da Nick Parn, 120 statue raffiguranti il simpatico protagonista Shaun sono state dipinte con creatività e originalità da artisti, designer e celebrità, per essere esposte nelle strade di Londra e Bristol. Dal 28 Marzo al 25 Maggio la capitale inglese ne ospita 50, sparse in diversi punti della città, secondo quattro intriganti percorsi, mentre le altre 70 saranno esposte a Bristol dal 6 Luglio al 31 Agosto.

Se ancora non ve ne siete accorti, le belle pecorelle sono sparse per la città e richiedono solo di essere riprese da una vostra foto.
Oltre ad essere colorate con sgargianti  tinte riprendono i personaggi e i simboli della città; Nelson a Paddington Bear, fino a guardia inglese o ewe-nion jack,  sono solo questi alcuni alcune delle figure di Shaun. La pecorella è dipinta anche in vesti multietniche, dalla messicana Frida Kahlo alla Statua della Libertà americana,…
Non abbiate paura però! Le pecorelle sono solo apparentemente smarrite; infatti non sono mai sole ( e come potrebbero esserlo in una città con milioni di residenti e di turisti!)
Poi, arrivati a Settembre, è previsto il ritorno di tutte le pecore al gregge per due mostre collettive, a Londra e a Bristol.shaun1
L’ 8 ottobre è il giorno della grande asta di beneficenza .

La raccolta fondi è organizzata per due importanti fondazioni: la Wallace&Gromit’s Children Charity, che aiuta i bambini malati negli ospedali del Regno Unito, e la Wallace&Gromit’s Grand Appeal, che supporta l’ospedale pediatrico di Bristol, uno dei maggiori ospedali britannici per la cura di malattie e la somministrazione di terapie infantili. Entrambe le associazioni, parte di un gruppo di diverse attività benefiche, si occupano della fornitura di attrezzature mediche per gli ospedali, di servizi e comfort per i piccoli pazienti e le loro famiglie, e supportano diversi programmi di riabilitazione, aiuto e supporto, spesso incoraggiati da arte, musica ed eventi.

Siamo sicuri che l’ asta avrà lo stesso successo delle precedenti così come abbiamo la certezza che altre iniziativa simili verranno riproposte.
mettono allegria e piacciano a tutti, grandi e piccini. Poi lo scopo è senza dubbio lodevolissimo!

Potete ancora trovarle fino al 25 maggio!