Apre lo Sky Garden il giardino più alto di Londra: una mega serra al 37esimo piano

0

Altro che semplice giardino al top di uno dei grattacieli di Londra con l’ampiezza tra le più grandi al mondo. Sarà una delle nuove attrazioni turistiche che si appresta a inaugurare nella capitale inglese, richiamando centinaia di migliaia di persone da ogni angolo del pianeta per ammirare quella che, a tutti gli effetti, è una serra, un ristorante, un bar, una veduta. Insomma, lo Sky Garden del The Walkie Talkie è un nuovo modo per godere delle bellezze di Londra da una posizione superprivilegiata.

Così privilegiata che ha già registrato il tutto esaurito fino al prossimo mese di febbraio, complice l’ingresso gratuito ma con un tetto massimo giornaliero di visite, nonostante ancora debba ufficialmente aprire al pubblico. Infatti la data da segnarsi in agenda è quella di lunedì prossimo 12 gennaio, quando alcune centinaia di super fortunati potranno ammirare la nuova struttura realizzata al top del grattacielo tra il 35esimo e il 37esimo piano dove sono stati posizionati alberi, rampicanti e piante di ogni tipo, furbescamene illuminate per non infastidire e distogliere l’attenzione sull’enorme vetrata che si affaccia sullo skyline della capitale inglese.

Sky Garden 2Una risposta super cheap, come usano dire gli stessi londoners, al panorama offerto dal concorrente The Shard che nonostante vanti quasi il doppio dei piani del The Walkie Talkie, ossia 72, di contro chiede l’acquisto di un biglietto che si aggira sulle 25 sterline, circa 32 euro.

Per godere del nuovo Sky Garden basterà prenotare la propria visita sul sito internet ufficiale (in basso il link) e portare dietro con sé il biglietto e un bel carico di… santa pazienza. Infatti, come tutti i luoghi pubblici londinesi, anche questo sarà sotto controllo da centinaia di telecamere per evitare atti vandalici (e terroristici) di qualsiasi genere, e non solo: divieto di portare liquidi, controlli a borse e zaini, videosorvegliati in ogni secondo che si trascorrerà lì dentro.

In cambio, però, cocktail, caffé, dolci e the da gustare all’interno di una delle serre più tecnologiche in circolazione, con una vista mozzafiato sulla capitale inglese, punto più alto del grattacielo disegnato dall’architetto uruguayano Rafael Vinoly e costato la bellezza di 200 milioni di sterline, 256 milioni di euro.


Per prenotazioni: https://skygardentickets.com

 

Sky Garden 3