Alex Katz in mostra a Londra

0

 

Alex Katz, il grande pittore americano in mostra alla Serpentine Gallery di Londra fino al 11 settembre

Alex Katz è l’artista più amato dalle signore della upper class. Ritratti essenziali e nitidi, dagli intensissimi piani di colore, resi in una particolare prospettiva bidimensionale e privati di ogni connotazione sentimentale, ma che riescono a comunicare una profonda risonanza emozionale. Proprio questo fa di Alex Katz il padre di uno stile semplice e glam richiestissimo dalle celebrità.

06

Una figura essenziale ed intensa la sua che, grazie anche alla sua attenzione ai mass media, ai fumetti ed alla fotografia è in grado di dar vita a un genere di immediato impatto che strizza l’occhio alla pop art, a metà strada tra Wasselmann e Warhol. Katz ama il ritratto, che non e’ mai ironico o giudicante ma, lontano dall’ essere neutrale, piuttosto attesta la sua devozione e attenzione nei confronti del suo mondo fatto di amici, artisti, poeti, musicisti e ballerini che fanno la fila per essere immortalati nelle sue opere.

05

Alex Katz è un pittore di New York , di origini russe, nato nel 1927; è anche incisore, fumettista, pubblicitario, specializzato in ritratti e paesaggi di campagna e di città, sempre realizzati con originalità e tecniche tutte sue. Anche se influenzato da artisti della scena americana così come diversi elementi del modernismo europeo e americano, in larga misura, la distinzione di Katz e gli altri risiede nel dialogo affascinante che ha sviluppato tra il realismo e le tendenze al modernismo. La sua tecnica deve molto al modo nitido di grafica pubblicitaria e illustrazione, e questa caratteristica, insieme con la sua visualizzazione semplificatrice di soggetti contemporanei, si integra nella pop art e nll’ impressionismo astratto.

04

Alex Katz ha sostenuto che la sua arte è  “superficie”; ciò può essere inteso sia in termini della sua predilezione per i campi piatti di colore e linee pulite, sia che il suo immaginario non è particolarmente complesso. La realtà di ciò che dipinge è ciò che si vede fin da subito. Ciò che appare è più che sufficiente per essere riportato nella sua interezza. La profondità e la complessità della cose e delle persone quasi non lo riguarda; è un problema di qualcun altro e probabilmente non merita di essere evidenziato. Durante gli anni del liceo, Katz ha studiato design pubblicitario, ma ha trovato più divertente riprodurre soggetti antichi. Attraverso le prime mostre  Katz è stato introdotto nella scena 10th Street, ed ha incominciato ad esporre in diverse gallerie newyorkesi. In Europa incominciarono ad apprezzarne i lavori solo dopo il 1995, quando Berlino, Londra, Siviglia e altre capitali gli dedicarono importanti mostre decretandone fin da subito il meritato successo internazionale.

03

Media e cultura commerciale svolgono un ruolo importante nel lavoro di Alex Katz , che è sempre stato attratto dal cinema, dalla televisione, e dai cartelloni pubblicitari. Sorriso Rosso (1963) per esempio è simile a un primo piano cinematografico.

 

Serpentine Gallery, Kensington Gardens, Londra
6 giugno – 11 settembre 2016

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa