I giardini a Londra sono sempre più in alto: dopo lo Sky Garden è tempo del Canary Wharf Green Garden

0

A Londra il verde è una cosa seria. Basta fare un giro tra i parchi più conosciuti della capitale, dal St James ad Hyde, passando per l’Holland, che la cura degli spazi all’aperto raggiunge livelli maniacali per il piacere dei londoners e dei milioni di turisti che ogni anno atterranno da queste parti.

Ma da qualche tempo a questa parte la tendenza è quella non solo di abbellire il più possibile gli spazi verdi, ma di allestirli sempre più in alto. E non parliamo dei classici roof garden, che nella maggior parte delle volte sono a gestione privata, quanto proprio di quelli ad accesso libero e aperto a tutti. Dopo lo Sky Garden, che ad oggi detiene il record di giardino più alto di Londra, realizzato al 35esimo piano sul tetto del ribattezzatto Walkie Talkie, è ora la volta del Canary Wharf Green Garden ideato dal celebre architetto Norman Foster.

Green Canary 1

Una visione interna del nuovo giardino a Canary Wharf “foto di Nunzio Prenna – 69 drops photography”

Si tratta di un tetto verde che offre una passeggiata panoramica in un bellissimo giardino protetto dalle piogge. Il parco che sovrasta la costruzione di sette piani è coperto da una struttura in legno lamellare che forma dei moduli triangolari ai quali si appoggiano delle lastre di ETFE, etilene-tetra-fluoro-etilene, una plastica autopulente e riciclabile che non ostacola l’ingresso delle componenti dello spettro luminoso che servono alla crescita delle piante del tetto verde.

Si tratta della nuova stazione, una dei quaranta nodi di scambio della nuova linea che attraversa la capitale inglese da est ad ovest e che dovrebbe essere ultimata nel 2018. L’edificio sostenibile chiamato Crossrail Place ospita un centro commerciale che arricchirà la zona tra il quartiere residenziale di Poplar e quello finanziario Canary Wharf.

Il giardino sul tetto verde è una passeggiata attrezzata con panchine, vialetti ed aiuole che percorre i 310 metri della copertura del centro commerciale e come la stazione collega due parti di Londra, dato che questo parco sollevato è stato pensato come un “collante urbano”, che tiene insieme i due quartieri cittadini.

Le essenze scelte per la passeggiata sollevata della stazione di Foster sono state selezionate per ricordare l’ambiente marittimo della zona, molte delle specie provengono dai paesi visitati dagli inglesi nel corso del 19esimo secolo quando ci fu proprio lo sviluppo esponenziale del commercio via mare degli inglesi.

Green Canary 3

Ancora una visione interna del nuovo giardino a Canary Wharf “foto di Nunzio Prenna – 69 drops photography”

 

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa