telefono email

Eventi Aprile a Londra

0

Eventi e Manifestazione nel mese di Aprile a Londra

 

Ideal Home Show

Dal 22 marzo al 7 aprile. È il grande salone della casa di Londra e si svolge ad Olympia London. E’ l’evento perfetto per chi cerca è alla ricerca di nuove idee per arredare, o rinnovare, casa; vi si possono trovare le ultime novità e tendenze in fatto di bagni, cucine, camere da letto, illuminazione e complementi d’arredo. All’evento prendono parte anche consulenti ed esperti famosi come Phil Spencer, Martin Roberts, Rosemary Shrager e Angelica Bell. Si potranno, inoltre, fare simulazioni di costi di costruzione e di mutui. www.idealhomeshow.co.uk

Eat & Drink Festival

Dal 22 marzo al 7 aprile.  Sempre all’interno della kermesse Ideal Home Show e, dunque, di Olympia London si svolge il festival per chi ama mangiare bene (e scoprire nuovi sapori) e bere bene. Un’occasione per scoprire il miglior cibo di strada, gustare nuove ricette (tanti i super cuochi presenti), acquistare ingredienti di prima scelta e dolci artigianali (più di 100 gli espositori); si potranno anche imparare i segreti del mixology e conoscere le ultime tendenze in fatto di vino, birra e cocktail. https://www.eatanddrinkfestival.com

The Woman in Black

Tutto il mese di aprile (in programma fino a sabato 28 marzo 2020). L’adattamento teatrale di Stephen Mallatratt del celebre romanzo di Susan Hill è considerato uno tra i più coinvolgenti ed inquietanti show di tutto il West End.  In programma al Fortune Theatre (in Russell Street London) vede come protagonista un avvocato, ossessionato da una maledizione che crede sia stata lanciata contro di lui e la sua famiglia dal fantasma di una donna in nero. https://www.thewomaninblack.com

All About Eve

Tutto il mese di aprile (in programma fino al 11 maggio). La riduzione teatrale di Eva contro Eva (film del 1950 diretto da Joseph L. Mankiewicz) è in programma al Noel Coward Theatre (85-88 St Martin’s Ln, Covent Garden). La produzione firmata da Ivo van Hove, Sonia Friedman e Fox Stage Productions vedrà  Gillian Anderson e Lily James (reduce dal successo di Mamma Mia 2 e di Downton Abbey) interpretare Margo ed Eva. http://www.noelcowardtheatre.co.uk/

9 to 5

Tutto il mese di aprile (in programma fino ad agosto). E’ il musical ispirato al film del 1980 Dalle 9 alle 5 e ha esordito a Broadway nel 2009, aggiudicandosi 4 nomination ai Tony Award e 15 nomination ai Drama Desk Awards.  Con musiche e liriche di Dolly Parton (regina ed icona della musica country) racconta un’appassionante storia di Donne con la D maiuscola. Tornato al Savoy Theatre (e il primo teatro ed edificio pubblico al mondo ad essere dotato di impianto elettrico) vedrà protagonisti Amber Davies (Judy), Caroline Sheen (Violet), Brian Conley (Franklin) e Natalie McQueen (Doralee). https://www.thesavoytheatre.com/ninetofive

The Book of Mormon

Tutto il mese di aprile (fino al 22 giugno). Musical satirico in programma al the Prince of Wales Theatre (teatro del West End, sito in Coventry Street nei pressi di Leicester Square).  Vincitore di 9 Tony Award, racconta le avventure di due giovani missionari mormoni inviati in uno sperduto villaggio nel Nord dell’Uganda. Musica e testi di Robert Lopez, Trey Parker e Matt Stone. https://www.delfontmackintosh.co.uk/tickets/the-book-of-mormon/

Les Miserables

Tutto il mese di aprile (fino al 13 luglio). Il Queen’s Theatre (Shaftesbury Avenue all’incrocio con Wardour Street) ospita il musical più longevo del West End di Londra: Les Misérables. Tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo, è andato in scena per la prima volta nel 1985; Les Misérables, vero e proprio fenomeno musicale, racconta attraverso la voce di un popolo oppresso la storia di una nazione distrutta dalle guerriglie. https://www.lesmis.com/london

Mamma mia!

Tutto il mese di aprile (fino al 14 settembre). Il Novello Theatre (Covent Garden) ospita uno dei musical più famosi ed appassionanti: una storia ambientata nel paradiso di un’isola greca che vede protagonista i valori della famiglia e dell’amicizia. Le musiche sono quelle degli ABBA (da “Dancing Queen” e “Take A Chance On Me” a “Super Trouper” e “Thank You For The Music”). http://www.novellotheatrelondon.info/

Wicked

Tutto il mese di aprile (fino al 30 novembre). In programma al the Apollo Victoria Theatre ( teatro del West End), è un musical del 2003 composto da Stephen Schwartz (musiche e testi) con libretto di Winnie Holzman. Basato sul romanzo Strega: Cronache dal Regno di Oz in rivolta di Gregory Maguire (che rivisita a sua volta Il meraviglioso mago di Oz di L. Frank Baum), racconta il particolare rapporto tra Elphaba, la futura Malvagia Strega dell’Ovest ei Glinda, la Strega Buona del Nord. https://apollovictoria.londontheatres.co.uk/wicked/

Aladdin

Tutto il mese di aprile (fino al 29 giugno). In programma al the Prince Edward Theatre (teatro del West End), è un musical basato sul film d’animazione Disney del 1992 Aladdin con musiche di Alan Menken e testi di Howard Ashman, Tim Rice e Chad Beguelin. La storia, come la fiaba, ripercorre le avventure del giovane Aladdin, del genio nella lampada e della principessa Jasmine. https://www.delfontmackintosh.co.uk/tickets/aladdin/

 

Pierre Bonnard: The Colour of Memory review

Tutto il mese di aprile. La Tate Modern, celebre un museo di arte moderna e contemporanea internazionale ospitato a Bankside, ospita una mostra dedicata a Pierre Bonnard, pittore, incisore e fotografo francese. “Il colore della memoria” è la prima grande retrospettiva nel Regno Unito da  20 anni a questa parte.  Un’occasione per riscoprire i colori travolgenti e brillanti, le intime scene di vita quotidiana e le composizioni moderne e cinematiche tipiche dell’artista parigino. https://www.tate.org.uk/whats-on/tate-modern/exhibition/cc-land-exhibition-pierre-bonnard-colour-memory

Food Market Chiswick

Tutte le domeniche del mese. E’ il grande mercato gastronomico di Londra e va in scena  – con il sole o con la pioggia -, dalle 10 alle 14 al The Pavilion, Market Drive. E’ punto di riferimento per moltissimi londinesi e turisti che vogliono acquistare prodotti locali genuini. Una trentina gli stand presenti. Tra i più famosi: Just Desserts, Breadren, Thee Olive Tree, Nut Knowle Farm e Pizza Maria. https://www.thefoodmarketchiswick.com

Sandown Antiques Market

02 aprile. Sandown Park. Portsmouth Rd, ospita un interessante mercato d’antiquariato. Lontano dai soliti circuiti turistici, è un piccolo paradiso per gli amanti del vintage. Si possono trovare libri, complementi d’arredo, stampe, quadri, strumenti musicali, bauli e molto altro. https://www.sunburyantiques.com/

London Games Festival

Dal 02 aprile al 14 aprile. Londra, anche quest’anno, per 12 giorni, diventa capitale mondiale del divertimento. Un’occasione per conoscere le novità del settore, ma anche per investire e dare vita a nuovi business. Più di 40 gli eventi in programma, sparsi per la città. Tra gli “imperdibili” si segnalano:

  • LGF HUB: il 2 ed il 3 aprile, Embankment Galleries, Somerset House, fa da cornice ad una serie di conferenze, workshops, summit ed incontri dedicati al variegato mondo dei giochi. Un’occasione, per trovare lavoro o per ampliare il proprio “network” di conoscenze.
  • Games Finance Market, il 3 ed il 4 aprile torna il Mercato finanziario dei giochi, evento B2B unico in Gran Bretagna. E’ un importante momento d’incontro per sviluppatori, start-up, investitori ed editori. Quest’anno sono attese più di 60 aziende leader nel settore
  • I BAFTA: il 4 aprile è la giornata deidicata ai British Academy Video Games Awards, i famosi premi assegnati annualmente dalla British Academy of Film and Television Arts ai migliori videogiochi dell’anno appena trascorso. Sarà in programma al Troxy (490 Commercial Rd,)
  • Now Play This, dal 6 al 14 aprile alla Somerset House (Covent Garden) si svolge la kermesse dedicata ai giochi alternativi e in via sperimentale per tutta la famiglia
  • Games Character Parade: il 6 aprile va in scena un’allegra e colorata sfilata in costume.

http://games.london/#home

 

The Orchid London River Run 10k & 5k

3 aprile. In occasione dell’undicesima settimana Orchid Male Cancer Awareness Week si svolge questa corsa benefica lungo il Tamigi a sostegno della lotta del cancro maschile. L’appuntamento è a Paternoster Square (non lontano dalla Cattedrale di St Paul) alle ore 18.30. Si può scegliere se percorrere la 10 km (2 giri) o la 5 km (1 solo giro). Il circuito tocca monumenti iconici come South Bank, Thames Embankment e il Millenium Bridge. https://www.nice-work.org.uk/races/the-orchid-river-run-10k–5k

 

Cocktails in the City

4-6aprile. E’ considerato The nation’s leading cocktail event (il massimo evento nazionale dedicato al mondo del cocktail). The Vaults, lo spazio multidisciplinare della Waterloo station,  ospita una due giorni dedicato al buon bere. Un’occasione per scoprire i migliori bar di Londra, le novità del settore e, soprattutto, vivere straordinarie avventure sensoriali. https://www.cocktailsinthecity.com/events/london

Creative Craft Show

4-6 aprile.  Il Creative Craft Show  torna ad Excel London per ispirare con nuove idee; vero e proprio  paradiso per gli appassionati di cucito, lavoro a maglia, punto croce, sartoria e cartamodelli, permette di scoprire  tante idee creative da cui prendere spunto per i propri lavori: si possono trovare tessuti, filati, materiali innovativi, bottoni, perline, kit di cucito e molto altro. Inoltre, si potrà contare sulla consulenza e sui consigli di esperti del settore. Quest’anno si potranno scoprire l’arte del ricamo di Madeira, gli straordinari arazzi di Yao Ming Chien, le opere d’arte da indossare di Val Hughes,  le incredibili coperte di  The Modern Quilt Group  ed i capolavori di cake design.  http://www.stitchandhobby.co.uk/london/spring/

Underbelly Festival in South Bank

Dal 5 aprile, fino a settembre. È uno degli appuntamenti più attesi ed amati dai londinesi (non per niente è considerato il più bel pop-up festival del cuore di Londra). L’ Underbelly Ltd, entertainment company specializzata in spettacoli dal vivo, festeggia quest’anno i suoi 11 anni d’attività con un programma ricchissimo d’eventi che renderà ancora più speciale la primavera e l’estate a South Bank: un’ottima occasione per godere ad un piccolo prezzo (i biglietti, generalmente, hanno un costo inferiore alle £20) di ottima musica, spettacoli di cabaret, esibizioni circensi e molto altro. Di seguito, un estratto del “cartellone” di aprile:

  • Opening Gala: 5 aprile, serata d’apertura. Tra gli ospiti: Showstopper, Magical Bones, Tiff Stevenson, Simple Space, Vikki Stone, Cocoa Butter Club e Ida Barr;
  • The Wind in the Willows: 6, 7 aprile
  • The Massaoke Family Show 6-13 aprile
  • Marcel Lucont’s Cabaret Fantastique: dal 6 aprile fino a settembre
  • Silent Disco Show: dal 6 aprile fino a settembre
  • London Comedy Allstars: dal 6 aprile fino al 13 luglio
  • David Baddiel’s AniMalcolm The Musical: 8 aprile
  • Magical Bones: Unboxed: dal 10 aprile al 26 giugno
  • Shakespearience: dall’11 aprile al 14 luglio
  • Variety Club 4 Kids: dal 13 aprile all’8 giugno
  • Screaming with Laughter: dal 20 aprile al 7 luglio
  • The Fun Kids Epic Roadshow Adventure: 22 aprile

http://www.underbellyfestival.com /

Crime Scene Live

5 aprile. Avete sempre sognato di essere un detective e di dare la caccia ai serial killer? Al Natural History Museum, potrete realizzare il vostro sogno; per una sera (l’evento dura dalle 18:30 alle 22:30), avrete la possibilità di scoprire come lavora la polizia forense, cercando prove e analizzando, in maniera scientifica, indizi.  http://www.nhm.ac.uk/events/crime-scene-live.html

The Emirates FA Cup

6-7 aprile. Il Wembley Stadium ospiterà le semifinali della Football Association Challenge Cup, la principale, e la più antica, coppa nazionale di calcio inglese.  In campo scenderanno Watford contro Wolverhampton Wanderers e Manchester City contro Brighton & Hove Albion- Le squadre vincitrici si sfideranno il 18 maggio 2019. http://www.thefa.com/

 

Oxford and Cambridge Boat Races

7 aprile. La regata Oxford-Cambridge è una delle più note ed antiche competizioni di canottaggio del mondo. Sul fiume Tamigi, dal 1829, si danno battaglia un equipaggio dell’Università di Oxford (vestito di blu scuro) e uno dell’Università di Cambridge (vestito di un blu più chiaro) e, come da tradizione, scenderanno in acqua sia i team maschili che quelli femminili (per il 74° anno). Il percorso, conosciuto come di The Championship Course, copre una distanza di6.799 metri (4 miglia e 374 iarde); si parte da Putney e si arriva  a Mortlake.

Anche se il canottaggio non è proprio tra i vostri sport preferiti, vale la pena partecipare alla regata: l’atmosfera è unica e non mancano street food, birra e musica. I punti migliori per vedere il passaggio delle barche sono Putney Bridge, Putney Embankment e Bishop’s Park (per godersi la partenza), Craven Cottage, lo stadio del Fulham FC, Hammersmith e Barnes (il cuore della gara) e Duke’s Meadows e Chiswick Bridge (per festeggiare i vincitori).

Il 2018 ha visto trionfare, sia nella sessione maschile che in quella femminile, Cambridge. La regata, trasmessa in diretta anche dalla BBC, sostiene la raccolta fondi organizzata da Royal National Lifeboat Institution. http://www.theboatrace.org/

Yoga at the Natural History Museum

7 aprile . Cosa c’entra una sessione di yoga con un museo di storia naturale? Forse poco o nulla, ma certamente eseguire, prima dell’apertura (dalle 8,15 alle 9,30), un asana, nella Hintze Hall, proprio sotto lo scheletro della mitica balena azzurra è una esperienza unica, resa ancora più speciale da una visita a una mostra del museo. http://www.nhm.ac.uk/events/yoga-at-the-natural-history-museum.html

RHS Spring Launch and Orchid Show

Dall’8 al 10 aprile. Le Royal Horticultural Halls (Lindley Hall in Elverton Street e Lawrence Hall in Greycoat Street) come da tradizione danno il benvenuto alla bella stagione con un evento colorato e profumatissimo che permette di scoprire – ed eventualmente anche acquistare – le più scenografiche e particolari varietà di orchidee, alberi bonsai ed e i più bei fiori primaverili. Durante la 3 giorni si terranno anche conferenze, seminari e dimostrazioni pratiche. https://www.rhs.org.uk/shows-events/rhs-london-shows/spring-launch-and-orchid-show

Hedgehog Day

09 aprile. Battersea Park Children’s Zoo festeggia il giorno del riccio. Grazie all’evento organizzato in collaborazione con PTES (People’s Trust for Endangered Species) si potrà conoscere meglio questo simpatico animale dotato di aculei.   http://www.batterseaparkzoo.co.uk/your-visit/events/hedgehog-day-2/

Hyde Park 5K & 10K

13 aprile.  Maratona da 5 o da 10 km organizzata da RunThrough (quindi si riceverà il kit con bottigliette d’ acqua, frutta e biscotti). Si Svolge in uno dei parchi simbolo di Londra e non è eccessivamente impegnativa: il percorso, infatti, non presenta dislivelli degni di nota. https://www.runthrough.co.uk/event/hyde-park-5k-10k-april-2019/

 

The National Wedding Show 2018

13-14 aprile. E’ il grande salone degli sposi del Regno Unito e si svolge ad Excel London: vi si può trovare, provare e acquistare tutto il necessario per il matrimonio: dagli abiti alle fedi, dalle bomboniere alla location del ricevimento. Chi vuole organizzare un “matrimonio alternativo” potrà farsi ispirare dalle proposte originali di Eclectic Boutique. Tante le idee anche per l’acconciatura ed il trucco. Durante la “due giorni” si potrà anche chiedere consiglio ad esperti wedding planner. https://nationalweddingshow.co.uk/location/london-excel/

 

FesTeaVal 2019

13-14 aprile. Gli inglesi hanno una grande passione per il the; proprio non sanno dire no  ad un corposo Breakfast Tea al mattino o a un Earl Grey al pomeriggio: d’altra parte, il the è molto di più una semplice bevanda: è vero un alleato per la salute. Non stupisce, dunque, che gli inglesi abbiano dedicato una giornata (National Tea Day), ed un festival, a questo infuso. In occasione del FesTeaVal 2019 (in programma a Tobacco Dock, East London) si potrà conoscere meglio la storia e le proprietà della bevanda derivante dalle foglie della Camellia sinensis (originaria dell’Oriente), scoprire le migliori selezioni e le novità del settore. https://www.nationalteaday.co.uk/

London Muslim Shopping Festival

13-14 aprile. Com’è risaputo,  Londra ospita una delle più grandi comunità islamiche del mondo occidentale. Per conoscere meglio la cultura, le tradizioni e la gastronomia musulmana (molto interessante la “food court”) si può fare tappa ad Olympia London. Il  London Muslim Shopping Festival è anche l’occasione perfetta per scoprire i migliori brand musulmani (come: Al-Qasr Perfumes, The Blessed Seed, Darlish Ice Cream, Farrah Naaz Couture e iTreat Skin).  www.muslimshoppingfest.com

Family Barn Dance

14 aprile. La Cecil Sharp House (2 Regent’s Park Rd, Camden Town) consente di trascorrere un divertente, ed originale, pomeriggio (dalle 15 alle 17) in famiglia e scoprire le vivaci danze delle isole britanniche. Un’occasione per scatenarsi in allegri balli di gruppo o per imparare a muovere i primi passi da bravissimi ballerini professionisti. https://www.cecilsharphouse.org/

Chelsea FC vs Slavia Praha

14 aprile. Lo Stamford Bridge ospita il match dei quarti di finale UEFA Europa League tra Chelsea di  Maurizio Sarri  e lo Slavia Praha (squadra “rivelazione” di questa stagione che è riuscita, in marzo, ad eliminare il Siviglia ai supplementari).

Vaisakhi Festival

14 aprile. Conosciuto anche come Baisakhi Festival. Londra, la città più multiculturale d’Europa, non poteva non celebrare, con musica tradizionale, buon cibo indiano e tante attività per tutta la famiglia, il capodanno Sikh. L’appuntamento è per sabato 28 aprile. a Trafalgar Square e, come ogni anno, sarà una splendida un’occasione per scoprire qualcosa di più su una cultura affascinante e lontana. Il Vaisakhi Festival deve il suo nome al mese del Vaisakh, che per tradizione celebra l’arrivo della primavera e di un nuovo inizio, ma anche la fine del raccolto invernale (per il quale si deve ringraziare). Si commemora anche la nascita del sikhismo. Questa religione monoteista nacque in India nel XV secolo e basa sull’insegnamento dei dieci guru e su tre principi fondamentali:

  • ricordare il Creatore in ogni momento,
  • guadagnare lavorando onestamente,
  • condividere il guadagno.

http://www.baisakhifestival.com

Pasqua 2019

Quest’anno la Pasqua cadrà il 21 aprile – in piena primavera – e Londra, come consuetudine, la festeggia con eventi ed attività per tutta la famiglia

La pasqua inglese inizia con le celebrazioni del Venerdì Santo (Good Friday); le chiese più importanti di Londra (come l’Abbazia di Westminster, la chiesa di St Martin-in-the-Field e e la Cattedrale di St Paul) rimangono aperte in questa giornata solo per funzioni religiose (dunque per i turisti potrebbe essere impossibile visitarle). Da tradizione, in Trafalgar Square, va in scena una toccante e realistica rappresentazione della passione, della crocefissione e della ressurezione di Cristo con ben 100 attori professionisti in costume.  La rappresentazione, gratuita ed a ingresso libero. dura 90 minuti e va in scena, di solito, alle 12 e alle 15,15 (https://www.wintershall.org.uk/passion-jesus-london).

La  vigilia di Pasqua è possibile assistere a funzioni religiose in lingua italiana presso la St Peter’s Church, nel quartiere di Clerkenwell, e la chiesa dei Padri Scalabrini a Oval.

Gli inglesi, il giorno di Pasqua, sono soliti organizzare una “caccia alle uova”. Tra le più note vi è quella organizzata dai famosi Kew Gardens (kew gardens easter egg hunt); si tratta di una particolare di caccia al tesoro che vede, appunto, protagonista le uova di cioccolato. Eventi simili si svolgono anche a Kensington Gardens (dal 6 al 22 aprile: Easter Lindt Gold Bunny Hunt), a Hampton Court Palace (dal 6 al 22 aprile: Lindt Gold Bunny Easter Hunt), a Ham House & Gardens (a Richmond dal 6 al 22 aprile), a Morden Hall Park (dal 19 al 22 aprile), Fenton House, (Windmill Hill, dal 19 al 22 aprile).

Molto divertente, per chi viaggia con i bambini, è l’ Easter Egg Search, organizzata dal 6 al 22 aprile Battersea Park Children’s Zoo.

In alcuni luoghi storici, come Hampton Court e Tower of London, generalmente, sono in programma interessanti rievocazioni storiche con costumi d’epoca, mentre per la musica l’appuntamento è alla casa museo di Handel per il concerto di Pasqua, con musica barocca.

Se si  vuole festeggiare in maniera “classica”, e non rinunciare al pranzo in famiglia,  con un tradizionale “Easter Sunday lunch”, si può scegliere un ristorante italiano: Prima Sapori d’Italia  (1-13, Jubilee Market Hall, Tavistock St, Covent Garden), Trattoria Raffaele (94 Sydenham Rd, Sydenham), Cacio e Pepe (46 Churton St, Pimlico), Colosseo Restaurant (79 Victoria St, Westminster)  o Angoletto (50 Battersea Park Rd).  In alternativa, si può prenotare in un pub inglese (per una Pasqua in stile british).

Se il tempo lo consente, si può anche fare un pic nic in uno dei tanti parchi. Ci sono aree attrezzate presso i Royal Botanic Gardens (Kew), il Greenwich Park, l’Highgate Wood, Hyde Park e i Kensington Gardens.  Se si desidera organizzare una bella grigliata, invece, si può utilizzare l’area barbecue del parco London Fields. Una gita nei parchi può anche essere lo spunto per ammirare la fioritura dei ciliegi. Dove? Presso il parco reale di Greenwich, Regent’s Park, St James’s Park o Kew Gardens.

Pasqua, inoltre, è l’occasione perfetta per scoprire i migliori negozi di cioccolato di Londra: Charbonnel et Walker, Whittard of Chelsea (Regent Street St James with Tea Bar) Choccywoccydoodah, SAID dal 1923 – Soho e l’immancabile Fortnum & Mason.

Chi desidera festeggiare la Pasqua in maniera originale non può perdersi Bruk Out – Easter Special in programma alla O2 Arena la sera del primo aprile, dalle 22: è il più grande party caraibico del Regno Unito.

Le attrazioni e i musei più importanti di Londra sono aperti durante tutto il periodo pasquale (i luoghi turistici della capitale, ovviamente, sono particolarmente affollati). Il giorno di Pasqua il sistema di trasporto pubblico funziona in maniera abbastanza regolare anche se è bene verificare eventuali modifiche o interruzioni sul sito ufficiale (https://tfl.gov.uk/tube-dlr-overground/status/), mentre i centri commerciali rimangono chiusi.

Saint George’s Day

20-23 aprile. Londra, e tutta l’Inghilterra, celebra il suo santo patrono: San Giorgio, martire cristiano. Secondo l’agiografia tradizionale morì nel 303, probabilmente sotto le mura di Nicomedia. Giorgio, dopo aver donato tutti i suoi averi ai poveri davanti alla corte di Diocleziano, si confessò cristiano e secondo la leggenda uccise il drago di Selem salvando, così, la figlia del re, e la croce rossa su sfondo bianco (simbolo poi scelto per la bandiera inglese).

Le celebrazioni per la “Feast of St. George” – organizzata come da tradizione da Mayor of London – si concentrano sabato 20 aprile a Trafalgar Square. In programma sfilate, concerti di musica dal vivo, performance teatrali, degustazioni gastronomiche (protagonista sarà il Chicken Tikka Masala), laboratori ed attività per bambini.

La parata di St. George, come consuetudine prende il via da Coleman Street (stazione metropolitana di Moorgate), arriva a Paternoster Square e poi ritorna in Coleman Street passando per St. Paul’s Churchyard.

Concerto Devin Townsend

24 – 25 aprile. Per due serate, Devin Townsend, protagonista della heavy music da più di vent’anni salirà sul palco della  Bush Hall (310 Uxbridge Rd). Il tour An Evening aith Devin Townsend“ sarà una splendida occasione per scoprire ‘EMPATH’  il nuovo album dell’artista canadese.

https://www.bandsintown.com

 

An Evening with Bananarama

26-27 aprile. Per due sere, Londra, ospita Bananarama, la band divenuta celebre negli anni ’70 grazie al singolo Venus. Il concerto, oltre a ripercorrere una lunga carriera vuole presentare anche il nuovo album “In Stereo” (data di uscita: 19 aprile). Il 26 saranno ad Omeara (6 O’Meara St) ed il 27 al Bordeline (Orange Yd, Manette St, Soho).

BANANARAMA OFFICIAL WEBSITE

Virgin Money London Marathon

28 aprile. Aprile è il mese della mitica Maratona di Londra (che quest’anno festeggia la sua 38° edizione). La Virgin Money London  vedrà la partecipazione di circa 36 mila atleti, sia principianti che professionisti. Alle 8.55 Elite Wheelchair Races seguita da World Para Athletics Marathon Championships Ambulant Athletes. Anche quest’anno, prenderanno parte all’evento il campione olimpico di Rio, Eliud Kipchoge (vincitore della maratona nel 2015 e nel 2016) e sir Mohamed Farah, mezzofondista britannico di origine somala, campione olimpico dei 5000 metri piani e dei 10000 metri piani a Londra 2012 e a Rio de Janeiro 2016.

La maratona di Londra è considerata uno dei principali eventi di beneficenza a cadenza annuale del mondo: la Virgin Money Giving è la raccolta fondi ufficiale dell’evento.

Prima della maratona, dal 24 al 27 aprile, Excel London, ospiterà la Virgin Money London Marathon Expo, evento ad ingresso gratuito che vede la partecipazione dei grandi brand sportivi. www.virginmoneylondonmarathon.com

 

Anche per il mese di Aprile ci sono abbastanza eventi e manifestazioni per accontentare tutti!

Comments are closed.

Iscriviti alla Newsletter di Londonita

Scarica le Nostre GUIDE IN OMAGGIO, rimani aggiornato. ricevi i nostri regali, le nostre offerte e promozioni

Leggi Normativa Privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679
NORMATIVA PRIVACY

Iscriviti alla Newsletter di Londonita

Scarica le Nostre GUIDE IN OMAGGIO, rimani aggiornato. ricevi i nostri regali, le nostre offerte e promozioni

Leggi Normativa Privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679
NORMATIVA PRIVACY

سیستم همکاری در فروش کانال تلگرام خرید پروکسی تلگرام کانال پروکسی mtproto کانال پروکسی تلگرام کانال پروکسی تلگرام فروشگاه اینترنتی تور استانبول خرید بلیط هواپیما هتل های کیش هتل های مشهد کانال پروکسی تلگرام proxy for telegram
ژل تاخیری
اسپری تاخیری
کاندوم اسپری تاخیری ایموشن کسب درآمد خرید کتاب سیستم های همکاری در فروش کسب درآمد بیت کوین