Feast of St George in Trafalgar Square

0

Celebrazioni per la Festa di San Giorgio a Londra

Tutti in piazza per la festa! San Giorgio è il patrono di tutta l’Inghilterra e, tra il 22 e il 25 Aprile, Londra vede in scena i festeggiamenti in onore di questo leggendario cavaliere. La leggenda narra che San Giorgio uccise il drago di Selem salvando la figlia del re, e la croce rossa su sfondo bianco è stata adottata come simbolo della stessa bandiera d’Inghilterra.

Il 22 aprile ricorre San Giorgio martire, venerato come profeta anche dai musulmani. Il santo nato in Cappadocia fù educato sin da bambino alla fede in Dio da una famiglia profondamente cristiana. Da grande divenne un valoroso soldato dell’esercito dell’imperatore Diocleziano, fino a diventare guardia imperiale. Ma nel 303 d.c. Diocleziano emanò un editto di persecuzione dei cristiani in tutto l’impero, alla notizia del quale seguì la ribellione di san Giorgio che si liberò dei propri averi a favore dei poveri e al cospetto dell’imperatore, confessò di essere un cristiano. Diocleziano, visto il suo diniego a rinnegare il Cristo, lo torturò e lo imprigionò. Proprio in cella San Giorgio ebbe una visione del Signore che gli predisse sette anni di sofferenze, tre volte la sua morte e tre la sua resurrezione: si racconta sia resuscitato dopo essere stato diviso in due da una ruota adorna di spade e chiodi. Si presume sia morto nel 303 d.c. ed è sepolto a Lydda. Si racconta che nella città di Selem ci fosse un drago nascosto in un immenso lago a cui gli abitanti facevano offerte di bestiame per placare la sua ira, fino ad arrivare a fare offerte sacrificali umane. Questa terribile sorte toccò alla principessa Silene, figlia del re che per evitargli la sorte sacrificò le sue ricchezze e il suo regno, ma il popolo si ribellò. Il re cedette allora e Silene si avviò verso il lago, fino all’incontro con il cavaliere san Giorgio; quando il drago sputa fuoco uscì dal lago, San Giorgio lo trafisse con una lancia pronunciando “nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo”. Invitò poi la ragazza a cingere con la sua cintura il collo del drago, che la seguì remissivo. La città così si convertì al cristianesimo grazie a san Giorgio, a cui fù dedicata una chiesa.

La parata di St. George, che si svolge il 22 aprile, tradizionalmente parte da Armourers Hall in Coleman Street (stazione metropolitana di Moorgate) fino a Paternoster Square per poi tornare indietro via St. Paul’s Churchyard, Cannon Street e Coleman Street. Ogni anno, partecipano il reggimento dei paracadutisti, i veicoli militari e St. George in sella al suo cavallo, accompagnato dalla figura del re di Selem, sua figlia e il drago. Buon Divertimento!

Feast of St George in Trafalgar Square
Free entertainment in the heart of London in honour of England’s patron saint.
Trafalgar Square, Central, Westminster, Londra
Sabato 22 Aprile 2017 

 

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa