London Fashion week 2016

0

London Fashion week 2016

La settimana della moda a Londra, London Fashion Week 2016

Ah la moda! Cosa mi metto oggi? Quale scarpa va meglio sotto questo pantalone? Troppe domande, poche riposte? niente paura, arriva la settimana della moda, e lei detta legge! basta seguirla e copiare il suo stilo. Non più domande mattutine davanti allo specchio, ma solo certezze! Preso il testimone dalla New York Fashion Week a partire dal 16 settembre i riflettori si accenderanno sulla London Fashion Week che terrà impegnato a Londra il fashion system fino al 25 settembre. Interessante il programma stilato dal British Fashion Council che ha sottolineato che la rivoluzione a partire da Burberry, tra i primissimi brand a promuovere il cambiamento. Al centro delle sfilate in programma alla prossima London Fashion Week troviamo dunque le anticipazioni moda donna della primavera estate 2017 ma, come per New York, anche a Londra sono attesi alcuni show che testeranno la nuova tendenza del see now buy now o quella di portare in scena sia la collezione femminile sia quella maschile.

La settimana della moda a Londra

Non solo vestiti! La Settimana della Moda di Londra è la più corta delle quattro e, almeno secondo i programmi, la più tranquilla. Ma questo non ha impedito alle fashionista di dimostrare di essere al passo con la moda, di capirla e di trovarvisi a proprio agio. Basta uscire e osservare per strada come le ragazze e i ragazzi prima delle sfilate come si vestono. Una sfilata dietro l’altra, per esercitarsi al grande debutto! Molti di loro infatti darebbero l’anima per avere un posto in prima fila durante le sfilate, molti ci riescono però, cosa avranno fatto?

La Settimana della moda a Londra 2016

Non solo stilisti famosi, ma anche giovani creativi, che si vogliono far conoscere. La settimana delle moda di Londra, sforna anche nuovi talenti ogni anno. Quasi tutti hanno studiato alle prestigiose: Saint Martins School, London College of Fashion o Royal Academy of Art. Così come colui che è diventato il simbolo della nuova creatività britannica: l’ex emergente J.W.Anderson. Un vero e proprio fenomeno capace fin dalla prima sfilata, nel 2008, di dare un nuovo respiro al fashion system. Tutti i giovani talenti che sfilano sulle passerelle inglesi sembrano essere uniti da caratteristiche comuni:  l’amore per l’essenziale insieme a quello per la sperimentazione. Anche quando i capi e tessuti sono operati, usurati e stratificati, non viene a mancare la purezza delle linee e un rigore sartoriale estremo. Un equilibrio di stile perfetto grazie ai dettagli maniacali e a un attento studio dei volumi.

London Fashion Week 2016

Così il denim logorato di Faustine Steinmetz ha un sapore couture, le silhouette over di Rokh sono l’evoluzione di capi classici, i materiali di recupero di Richard Malone sembrano tessuti preziosi e ricercati come il raso e la seta, i profili a taglio vivo di Marques’Almeida sono combinati con volumi geometrici e molti altri.

 

Prima di uscire, guardati allo specchio e levati qualcosa – Coco Chanel

Dal 16 al 20 Settembre 2016 

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa