Per Google Londra capitale mondiale della cultura. Grazie anche agli italiani

0

Google non sarà di certo l’istituzione ufficiale per eccellenza, ma a dati non ha nulla da invidiare a nessuno. Ed ecco, che proprio dal motore di ricerca numero uno, emerge un interessante panorama che riguarda proprio Londra e gli italiani: ossia la città tanto cara alla Regina Elisabetta è la capitale mondiale della cultura, stando al numero delle ricerche effettuate per musei, teatri e centri di design a livello planetario. Grazie anche alla crescita delle presenze dei visitatori italiani.

Ai primi tre posti, fra i topic più ricercati nel mondo, ci sono infatti tre musei londinesi tra i più celebri: il Museo della Scienza, il Museo di Storia Naturale e il British Museum (nella foto in alto). Niente National Gallery o Tate che però vengono in posizioni più basse. A seguire, secondo le ricerche effettuate sempre su Google, in quarta posizione cè il Metropolitan Museum di New York e al quinto posto lo Smithsonian Institutions di Washington.

Museum of London

Il Museum of London nell’area del Barbican Centre, che racconta proprio la storia della capitale inglese dalle sue origini ai giorni nostri

Come anticipato, a contribuire a questo successo tutto londonesi, ci sono anche gli italiani: infatti i musei e le gallerie di Londra sono stati visitati nel 2014 da 2,1 milioni di italiani, un 11% in più rispetto al 2013, con il top raggiunto dalla National Gallery con 600.000 italiani sempre nel corso del 2014. Un record che porta l’Italia al terzo posto nella classifica del turismo culturale a livello globale, dopo Francia e Stati Uniti. Il dato, in questo caso, emerge dalle statistiche di London & Partners e MHM Insight, società che operano per conto del sindaco Boris Johnson, e che hanno ideato e messo in atto una serie di iniziative per promuovere la cultura londinese a livello internazionale. E, stando ai dati emersi, i frutti non mancano.

Altro punto a favore, l’ingresso del tutto gratuito in quasi tutti i poli culturali londinesi, risultando questo un motivo in più per scegliere di trascorrere delle vacanze a Londra anziché in altre capitali europee o extraeuropee, dove al classico costo di volo e soggiorno, va aggiunto anche il costo di un biglietto per accedere a gallerie e musei.

A Londra questo costo viene annullato dato che, come anticipato, tutti i musei sono ad ingresso libero, e quindi permettono un maggior flusso di visitatori nell’arco di tutti e dodici i mesi di un anno.

Per avere una panoramica di tutti i musei di Londra clicca qui o se vuoi essere guidato scegli una delle nostre guide esperte clicca qui.

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa