Via treno, aereo e ora nave da crociera: Londra sempre più la città maggiormente visitata al mondo

0

Che Londra fosse sempre più proiettata a conquistare il primo posto della classifica delle città più visitate al mondo, è ormai cosa chiara a tutti. I potenziamenti dei collegamenti tra le stazioni cittadine e i cinque aeroporti dell’area (Heathrow, Gatwick, Stansted, City of London e Luton) sono ultimati ormai da qualche anno permettendo così un incremento notevole del flusso dei turisti. Lo stesso vale per i collegamenti via treno tra Paesi confinanti, e qui il riferimento è al celebre Eurostart e al suo viaggio sotto l’oceano attraverso il tunnel della Manica.

La rappresentazione grafica del nuovo porto di Greenwich dedicato alle navi da crociera

Giusto un aspetto mancava a Londra per definirsi città turistica collegata al 100% col resto del mondo: vie marine che possano permettere di ospitare navi da crociera col loro relativo carico di migliaia di viaggiatori per volta. “Mancava”, termine più che giusto da utilizzare, dato che la capitale inglese ha dato il via libera alla realizzazione del porto di Greenwich, il primo dove sarà possibile attraccare non solo con navi di piccole e medie dimensioni, ma addirittura di grande stazza, proprio come quelle da crociera che navigano lungo gli oceani, da un continente all’altro.

Merito, in questo, della portata del Tamigi, uno dei fiumi col letto più ampio al mondo, che permette quindi un accesso facilitato alla capitale via acqua.

Già di per sé il molo di Greenwich contribuisce all’economia locale con un giro di affari di oltre un miliardo di sterline l’anno (oltre 1 miliardo e 400 milioni di euro) dando lavoro a circa 16.000 persone, ma con il via all’ampliamento dell’area portuale, le ricadute saranno enormi, non solo per la splendida e storica area che ospita l’osservatorio e il relativo meridiano, ma per l’intera capitale.

I lavori dovrebbero prendere il via dal 2017 e si prevede che in quell’area saranno realizzate altre 1.100 nuove case in considerazione del nuovo numero di persone che lavoreranno per accogliere al meglio i turisti provenienti da ogni parte del mondo. E questa volta non via aereo o treno, bensì nave da crociera.

Greenwich 2

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa