Sta diventando popolare un giardiniere che pianta ciclamini nelle numerose buche che si trovano per le strade di Londra

0

Steve Wheen, un giardiniere inglese di 33 anni, sta avendo la sua popolarita` per trasformare le numerose buche che ci sono nelle strade di Londra in piccoli giardini, piantando semplici fiori, quali ciclamini e narcisi.

Steve Wheen, che si muove in Londra, con la sua bicicletta e che vive in un piccolo appartamento a Shoreditch, nel borough di Hackney, ha asserito di essere stanco delle pessime condizioni delle strade londinesi dovute allo scorso rigido inverno.

Intervistato da un giornalista, Steve racconta che compie le sue piccole d`arte, la mattina presto o la sera, e che sceglie stradine non molto percorse dalle automobili e che usa fiori di un colore acceso sperando che gli automobilisti le vedano in tempo riuscendo a evitarle.

Aggiunge pero`  che e` consapevole che purtroppo le sue opere non durano molto…

Il suo website ha ricevuto circa 25.000 visite in un mese. Nice one Steve, keep up with your job!

Comments are closed.

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Scarica le Guide in Omaggio e vinci Soggiorni Gratuiti e ricchi premi partecipando ai nostri Contest

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003 leggi la normativa

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi