Aspettando le Olimpiadi di Londra

0

I membri del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), il 6 luglio2005 a Singapore, hanno eletto la città di Londra sede dei XXX Giochi Olimpici e dei XIV Giochi Paralimpici estivi.

Londra, capitale del Regno Unito, nel 2012 ospiterà, prima città per la terza volta, le Olimpiadi estive, dopo quelle del 1908 e del 1948.

I Giochi si svolgeranno dal 27 luglio al 12 agosto 2012.

Londra ha prevalso su una rosa di otto città candidate alla sede delle Olimpiadi 2012, tra cui Mosca, Madrid, New York.

Il CIO, dopo una scrupolosa selezione, ha ridotto il numero a due: Londra e Parigi. Quest’ultima è stata battuta al ballottaggio, sebbene alla vigilia fosse considerata vincente.

Il promo, con il quale la città si è presentata alla selezione, ha come titolo “Believe” (to believe – ossia crederci, aver fiducia).

In esso compaiono molti personaggi che evidenziano i luoghi cittadini e interpretano, a modo loro e molto approssimativamente e ironicamente alcuni sport.

Si nota un meccanico che fa il sollevamento pesi innalzando due ruote di auto…

C’ è un facchino che pratica gli anelli…

C’è la staffetta tra due uomini che si passano un giornale…

Due uomini con la bombetta tirano di scherma…

C’è anche il salto con l’asta…

“Make Britain Proud” è lo slogan finale.

Le gare si svolgeranno nei 33 impianti posti attorno al villaggio (“Olympic Village”) nel nuovo parco olimpico presso Stratford (Borough di Newham), che avrà 17.320 posti letto.

Oltre a Londra, anche Birmingham, Manchester, Cardiff e la Cornovaglia ospiteranno le varie specialità.

Moltissime persone si offriranno come volontari nel pronto soccorso, come assistenti agli eventi, come interpreti e aiutanti nel lavoro del CIO.

Il logo è costituito dal nome London che sovrasta l’anno 2012 mentre più in alto ci sono i cinque cerchi colorati, il tutto su campo bianco.

I verdi contestano l’ipotesi che McDonald’s, dal 1976 partner olimpico, sia tra gli sponsor delle Olimpiadi londnesi.

La “Zona Olimpica” è posta ad est di Londra.

Il “Parco Olimpico” comprende lo Stadio Olimpico dove si svolgeranno le cerimonie di apertura e chiusura Giochi.

Altre zone olimpiche sono:

London Velopark (ciclismo e motocross ciclistico)

Centro Olimpico di Hockey.

Arene Olimpioniche (tre) per le gare di basket, pentathlon, pallamano, pallavolo, scherma.

Centro espositivo Excel, lungo il Tamigi, che ospiterà molte gare come judo, lotta, sollevamento pesi e altre.

Greenwich Park per competizioni equestri.

Lo Stadio di Wembley (calcio).

Wimbledon (tennis).

Regents Park (ciclismo).

Hyde Park (triathlon).

Earls Court (pallavolo).

Ci sono altresì zone fuori Londra in cui si eserciteranno diverse competizioni e discipline.

Leave A Reply

Iscriviti alla Newsletter di Londonita

Scarica le Nostre GUIDE IN OMAGGIO, rimani aggiornato. ricevi i nostri regali, le nostre offerte e promozioni

Leggi Normativa Privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679
NORMATIVA PRIVACY

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi