Il quartiere di Chelsea a Londra

0

Chelsea e ‘ il quartiere più elegante e “in” della capitale inglese dove vi dimorano personaggi importanti, star e vip e si trova nel Borough di Kensington and Chelsea.

Negli anni sessanta ospitava la Londra bohémienne.

Sicuramente Chelsea ha la peculiarità di essere una delle zone più caratteristiche di Londra.

Breve storia del quartiere di Chelsea:

Si fa risalire la sua origine all’VIII secolo quando pare si sia svolto il Sinodo di Chelsea o di Cealchythe, da cui il nome.

La chiesa Chelsea Old Church, che ha subito pesanti bombardamenti nell’ultimo conflitto mondiale, dovrebbe risalire al 1157.

Enrico VIII nel 1536 prende possesso della tenuta e del relativo castello di Lord Sandys.

E’ a quei tempi che inizia l’urbanizzazione del quartiere.

Elisabetta I fu una delle più celebri residenti della zona, prima ancora di salire al trono.

La principale strada e` la Kings Road che è la strada che re Carlo II percorreva a cavallo verso Hampton Court (uno dei palazzi reali di Londra), e che diventerà più tardi l’incontro tra artisti e intellettuali. Leggi Kings Road.

La Chelsea Public Library, libreria della zona, ospitava pittori e poeti dell’epoca vittoriana. Leggi: Regina Vittoria.

Da ricordare il “Chelsea Art Club” e il “Chelsea College of Art and Design”.

Negli anni sessanta è il movimento Swinging a caratterizzare il quartiere di Chelsea.

A oggi Chelsea ha mantenuto il suo antico, elegante carattere di zona tranquilla, borghese, dove fanno bella mostra di sè negozi e case di stile ottocentesco.

Che cosa visitare nel quartiere di Chelsea:

Molti sono i club dalle scintillanti luci che attraggono i giovani aristocratici inglesi.

Kings Road, Sloane Square rappresentano sempre il meglio del quartiere.

Francis Bacon, Agatha Christie, Dirk Bogarde sono tra i più famosi residenti del passato.

Madonna, Margareth Tatcher e Kate Middleton, l’attuale principessa consorte del principe William, hanno vissuto a Chelsea.

Cheyne Walk, posta lungo la riva del Tamigi, è la strada che ha ospitato molti dei suddetti personaggi famosi.

E’ il luogo più noto di quella che è l’Old Chelsea ossia la parte più vecchia del quartiere.

Da ricordare il “Chelsea Physic Garden” che è uno dei più antichi giardini botanici d’Europa. E’ situato al numero 66 di Royal Hospital Road. Sito ufficiale: http://chelseaphysicgarden.co.uk/

E’ stato creato dalla “Corporazione dei Farmacisti” di Londra.

Lo scienziato Hans Sloane ha curato le preziose erbe officinali, utilissime per le ricerche e gli studi della “Royal Society” nel settecento.

Le piante medicinali del giardino di cui sopra, ancora attualmente, sono indispensabili alla medicina e alla ricerca scientifica.

Le “Chelsea China” sono preziose porcellane tra le più antiche del Regno.

Il Chelsea Royal Hospital, antico ospedale militare, fu fondato all’epoca di Carlo II da Christopher Wren nel 1694. Dal 1862 a maggio vi viene allestito il “Chelsea Flower Show”. Sito ufficiale: Chelsea Flower Show.

Alle caserme Duke di un tempo vi si trova il mercato di “Duke of York’ Square” famoso per i suoi negozi alla moda e le tipiche caffetterie.

Da tenere presente per il visitatore che sia la Kings Road che la Sloane Street ospitano negozi di alta moda, da Cartier a Gucci.

“Shop at Bluebird” è un emporio giovanile dove è possibile trovare abbigliamento, accessori, libri.

Nel quartiere di Chelsea ci sono famosi e costosi ristoranti, quale ad esempio Gordon Ramsey in Royal Hospital Road.

Dal sud di Londra ci si arriva tramite il Chelsea Bridge  e l`Albert Bridge.

Kings Road, Chelsea, Londra

Kings Road, Chelsea, Londra

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Leave A Reply

Iscriviti alla Newsletter di Londonita

Scarica le Nostre GUIDE IN OMAGGIO, rimani aggiornato. ricevi i nostri regali, le nostre offerte e promozioni

Leggi Normativa Privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679
NORMATIVA PRIVACY

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi