Cinquant’anni di diritti umani calpestati, difesi, rivendicati, combattuti. Londra ospita 200 scatti d’autore

0

Duecento foto che raccontano alcuni dei momenti più importanti della storia recente del genere umano. Momenti in cui i diritti delle persone sono stati calpestati, difesi, rivendicati, combattuti. I duecento scatti sono il tema centrale della nuova esposizione ospitata dalla The Photographers’ Gallery di Londra che ripercorrere proprio attraverso il lavoro di fotoreporter alcuni dei momenti più salienti di cinquant’anni di storia mondiale, dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale fino agli anni ‘90.

Momenti in cui proprio il ruolo dei fotogiornalisti è stato decisivo al fine di testimoniare quanto stava accadendo, ma soprattutto di riportare all’attenzione internazionale, e delle generazioni future, errori assolutamente da non commettere più. Il fermo immagine usato proprio come arma per combattere coloro che stavano calpestando il diritto di altre persone a godere della propria libertà. Human Rights Human Wrongs, questo il titolo dell’esposizione, sarà aperta fino al 6 aprile presso la sede della celebre galleria a due passi dall’incrocio tra Oxford Circus e Regent Street.

Human Rights 2

Martin Luter King immortalato da Bob Fitch

Dagli eventi politici, ai conflitti civili passando per le guerre e le lotte contro il razzismo e la colonizzazione. Quando al termine della Seconda Guerra Mondiale si credeva che il mondo avesse imparato la lezione, doppia per altro se si pensa anche alla precedente Grande Guerra, ecco che invece cade ancora in errore violando nuovamente i diritti dei più deboli, degli oppressi o, peggio, di chi aveva differenti colori della pelle o pregava differenti dei. Fra le fotografie più toccanti, quella che Bob Fitch dedica a Martin Luter King e lo scatto di Carlo Bavagnoli che ritrae un piccolo bambino della Repubblica del Biafra.

Human Rights 3

Carlo Bavagnoli ritrae un piccolo bambino della Repubblica del Biafra

L’occasione sarà valida non solo per ammirare le duecento fotografie che appartengono alla prestigiosa collezione dell’agenzia Black Star Photo, ma anche per prendere parte a incontri e dibattiti che vertono proprio sui temi dei diritti umani: giovedi 19 febbraio si terrà “The Social, Photographing Protest”; il 26 febbraio “Ph Curates, The Invention of News Media”; il 3 marzo “DPP Lecture Series, Helena Kennedy QC in Conversation”; il 7 marzo ”Curator’s Tour, Human Rights Human Wrongs”; il 19 marzo “Curator’s Talk, Mark Sealy: Human Rrights Human Wrongs”; il 26 marzo “Dpp Lecture Series, Useful Images?”; il 27 marzo “DPP Lecture Series, David Levi Strauss”.

Ingresso gratuito e per informazioni qui il sito ufficiale 

 

 

Human Rights 4

In questa e nelle foto in basso alcune delle sale della The Photographers’ Gallery di Londra dedicate all’esposizione

Human Rights 5

Human Rights 6

 

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa