mostre autunno 2015 Londra

0

Cinque mostre per l’Autunno 2015 a Londra

Presentiamo le prossime 5 mostre  d’ arte a Londra previste per l’ autunno 2015 e selezionate tra le migliori mostre pittoriche e fotografiche degli ultimi tempi.

  1. Ai Weiwei. Royal Academy: dal 19 Settembre al 13 Dicembre 2015.
Ai Weiwei- inmostra-a-londra

Ai Weiwei, Dropping a Han Dynasty Urn, 1995. Courtesy of Ai Weiwei Studio Image courtesy Ai Weiwei.

Inizialmente Ai Weiwei (1957) ha dovuto lavorare alla progettazione della sua mostra dalla Cina. Non per scelta, ma perché nel 2011 le autorità cinesi lo avevano arrestato all’aereoporto di Pechino con l’accusa (flebile) di frode fiscale e gli avevano ritirato il passaporto, incarcerandolo per 81 giorni. Ci sono voluti cinque anni e innumerevoli raccolte di firme in tutto il mondo perché l’artista cinese potesse riottenere, insieme al suo passaporto, anche la possibilità di viaggiare e accompagnare così le sue opere alla mostra della Royal Academy, un’istituzione di cui è stato eletto membro onorario dopo il suo arresto nel 2011 come gesto di solidarietà da parte dei suoi compagni artisti e architetti. Oltre ai famosi vasi della Dinastia Qing coperti di vernice e poi ridotti in polvere (ma solo in fotografia) e ad opere come Surveillance Camera and Video Camera, la mostra include Straight 2008-12 un’installazione composta da duecento tonnellate di barre di ferro raccolte e ammassate con pazienza da certosino dall’artista – un agghiacciante omaggio alle oltre cinquemila vittime, perlopiù bambini, del terremoto di Sichuan del 2008.

  1. Goya: The Portraits. National Gallery: dal 7 Ottobre al 10 Gennaio 2016.
Goya, Self-Portrait with Doctor Arrieta 1820 The Minneapolis Institute of Arts, Minnesota

Goya, Self-Portrait with Doctor Arrieta 1820 The Minneapolis Institute of Arts, Minnesota

I ritratti di Francisco de Goya (1746-1828) non sono solo capolavori di tecnica, ma sono anche (e soprattutto) brillanti spaccati di storia sociale. Goya era il ritrattista di corte e considerato che il suo lavoro era dipingere la famiglia reale spagnola e gli aristocratici che la circondavano nel modo più lusinghiero possibile, i soggetti da lui dipinti trasudano una psicologia e personalità insoliti per l’epoca. Non solo:  i suoi quadri sono anche sorprendetemente privi dell’abituale tendenza al “ritocco”allora così in voga tra le classi elevate, come dimostra il ritratto de La famiglia di Carlo IV, in cui la figura della regina Maria Luisa di Borbone-Parma troneggia assoluta al centro della composizione: un posto appropriato per colei che rappresenta la vera potenza della famiglia.  Di questi magnifici ritratti, così nuovi e audaci, la National Gallery ce ne offre cinquanta, accanto a disegni e miniature.

 

 

  1. Frank Auerbach. Tate Britain: dal 9 Ottobre al 13 Marzo 2016.
Frank Auerbach (b 1931), Hampstead Road, High Summer 2010. Private collection © Frank Auerbach, courtesy Marlborough Fine Art

Frank Auerbach (b 1931), Hampstead Road, High Summer 2010. Private collection © Frank Auerbach, courtesy Marlborough Fine Art

Nonostante dipinga ogni giorno, Frank Auerbach (nato nel 1931) può impiegare mesi o addirittura anni per completare un’opera. E se la versione definitiva dell’opera è di solito terminata in un paio d’ore, Auerbach è cosi di rado soddisfatto di ciò che ha prodotto che spesso finisce con il raschiare la tela e ricominciare tutto da capo. La retrospettiva di Tate Britain riunisce 70 dipinti raffiguranti persone e paesaggi – soggetti a cui Auerbach torna di continuo in quanto è convinto di dover ‘provare e riprovare’ a dipingerli fino a quando non otterrà il dipinto perfetto. Ne sa qualcosa la curatrice della mostra, Catherine Lampert, che ha posato per lui ogni settimana per gli ultimi 37 anni…

 

 

 

  1. Giacometti: Pure Presence. National Portrait Gallery: dal 15 Ottobre al 10 Gennaio 2016.
Alberto Giacometti, Bust of Annette, 1954. Private Collection.

Alberto Giacometti, Bust of Annette, 1954. Private Collection.

Famoso per le sue allampanate sculture in metallo, lo svizzero Alberto Giacometti (1901-1966) lo è tuttavia molto meno per i suoi ritratti, il che regala alla National Portrait Gallery la perfetta occasione per questa grande retrospettiva autunnale. Formatosi negli anni Venti a fianco di giganti come Picasso, Mirò e Max Ernst, Giacometti ha sviluppato quello stile unico che lo caratterizza e che unisce il Surrealismo con una sensibilità tutta moderna. Concentrandosi sull’intenso rapporto tra l’artista e i soggetti da lui dipinti – dalla  moglie Annette a Isabel Nichol, che in seguito divenne la musa di Francis Bacon, Giacometti: Pure Presence celebra la vita di questo grande artista con oltre 60 dipinti, sculture e disegni realizzati eseguiti tra il 1914 e il 1966.

 

 

  1. Lee Miller: A Woman’s War. Imperial War Museum London: dal 15 Ottobre al 24 Aprile 2016.
Anna Leska, Air Transport Auxilliary, Polish pilot flying a spitfire, White Waltham, Berkshire, England 1942 by Lee Miller © Lee Miller Archives, England 2014.

Anna Leska, Air Transport Auxilliary, Polish pilot flying a spitfire, White Waltham, Berkshire, England 1942 by Lee Miller © Lee Miller Archives, England 2014.

Troppo spesso ricordata solo per il suo passato di modella di successo per Vogue e per essere stata la compagna e la musa di Man Ray, l’americana Lee Miller (1907-1977) era in realtà era una fotografa di tutto rispetto. Assunta da Vogue come corrispondente ufficiale durante la Seconda Guerra Mondiale, Lee Miller ha documentato con i suoi servizi fotografici gli ospedali da campo in Normandia e gli orrori di Dachau e Buchenwald, esperienze che la segneranno profondamente, rendendole praticamwente impossibile abituarsi alla normalità della vita quotidiana una volta tornata in America.  Con 150 immagini e oggetti personali appartenuti alla fotografa, la mostra si concentra sul ruolo essenziale giocato dalle donne durante la Seconda Guerra Mondiale e sul’impatto che questo avrà sulla loro vita nella società del dopoguerra. Imperial War Museum dal 15 ottobre al 24 aprile 2016

 

Articolo di Paola Cacciari

Ai Weiwei, Dropping a Han Dynasty Urn, 1995. Courtesy of Ai Weiwei Studio Image courtesy Ai Weiwei.

Francisco de Goya Self Portrait with Doctor Arrieta, 1820 © The Minneapolis Institute of Arts, Minnesota.

Frank Auerbach (b 1931), Hampstead Road, High Summer 2010. Private collection © Frank Auerbach, courtesy Marlborough Fine Art

Alberto Giacometti, Bust of Annette, 1954. Private Collection. Copyright: Alberto Giacometti Estate, 1954 ACS/DACS, 2015

Anna Leska, Air Transport Auxilliary, Polish pilot flying a spitfire, White Waltham, Berkshire, England 1942 by Lee Miller © Lee Miller Archives, England 2014. All rights reserved.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa