Stereotipi sugli inglesi

0

Stereotipi sugli inglesi, cosa è vero?

Sono riservati e freddi, guidano dalla parte “sbagliata” della strada, hanno uno strano senso dell’umorismo, amano stare in coda e bevono sempre il tè… Sono questi gli stereotipi sugli inglesi che vengono in mente non appena si nomina l’Inghilterra; ma cosa è vero?

Qui di seguito vi sveliamo la verità su alcuni degli stereotipi più comuni sugli inglesi che chi sta pensando di trascorrere un periodo più o meno lungo in Inghilterra, per frequentare un corso di inglese o per intraprendere una esperienza lavorativa, deve tenere a mente!

1) Gli inglesi
Quando si sceglie di trascorrere un periodo in un Paese straniero, la prima cosa da scoprire è la gente che ci vive. In generale gli inglesi sono molto rispettosi, educati, politicamente corretti, gentili con i turisti, ma se provate a saltare una fila diventeranno i vostri nemici a vita! Come spesso accade, c’è una notevole differenza tra gli inglesi del Nord e quelli del Sud; i primi infatti sono considerati molto più socievoli e rilassati rispetto ai “Southeners”. Non a caso i londinesi sono noti in tutto il mondo per essere sempre di corsa e troppo impegnati per interagire con chiunque si trovi lungo la loro via.

2) Il clima
Se la prima cosa che vi viene in mente quando pensate all’Inghilterra è la pioggia, non vi state sbagliando. Tuttavia, anche se piove spesso, questo stereotipo ogni tanto può essere esagerato! Le temperature sono abbastanza miti, né troppo caldo in estate né troppo freddo in inverno. L’unica vera certezza circa il clima inglese è che è davvero imprevedibile: può essere soleggiato al mattino e nevicare alla sera.

3) Cibo e bevande
Quando si pensa al cibo inglese le prime cose che vengono in mente sono la colazione a base di uova e salsiccia e il Fish & Chips. Per quanto vero, l’Inghilterra offre un mix di tradizioni culinarie, legate alle innumerevoli culture che ospita, per cui si possono trovare ristoranti francesi, italiani, cinesi e molti altri. Per quanto riguarda i drink, è vero che gli inglesi sono davvero orgogliosi del proprio tè, ma anche delle loro birre, sidri e del famoso Pimms, un liquore all’interno del quale vengono messi frutta e verdura.

4) Gli argomenti di discussione
Gli inglesi sono persone molto riservate e in generale cercano di evitare domande sulla vita privata e alcuni argomenti sono un vero e proprio tabù. Per questo motivo ricordatevi di evitare domande riguardanti le credenze politiche, religiose, professione, relazioni, età e peso. Per rompere il ghiaccio è sempre bene parlare del tempo, che resta comunque l’argomento di discussione preferito dagli inglesi.

5) Trasporti
L’Inghilterra è famosa per i servizi di trasporto pubblico, in primis per la London Underground con la famosa insegna rossa e blu e gli iconici bus rossi a due piani, che attraversano le città dalla mattina alla sera. Gli inglesi sono molto orgogliosi dei propri mezzi di trasporto e hanno creato una sorta di codice di comportamento, secondo il quale bisogna: lasciare scendere le persone prima di salire a bordo, mostrare sempre il biglietto al conducente e ringraziarlo prima di lasciare la vettura, mantenere sempre la destra quando si è in fila sulle scale mobile e mai e poi mai saltare la fila!

6) Humor
L’Inghilterra è famosa anche per il suo senso dell’umorismo ricco di autoironia e sarcasmo. Gli inglesi conoscono le proprie stranezze e le usano come fonte di ispirazione per le commedie. Non a tutti piace questo tipo di comicità, ma numerosi scrittori e attori hanno catturato il pubblico e ispirato comici in tutto il mondo.

Se volete immergervi nella cultura inglese e a migliorare il vostro inglese grazie a un soggiorno studio all’estero, contattate ora un consulente Kaplan per maggiori informazioni su tutta l’offerta formativa.

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa