Tentar fortuna a Londra facendo gli artisti di Tube

0

Perché non tentare la fortuna a Londra iniziando anziché dal cameriere o l’aiuto cuoco, quanto dal musicista di strada?

O meglio dal musicista di Tube?

La TFL, la Transport for London, la società governativa che gestisce le 11 linee della metro più la DLR e l‘Overground nella città di Londra (la terza più grande al mondo dopo Parigi e Tokyo) non ha nulla da invidiare a X Factor dato che ogni anno seleziona migliaia di giovani e meno giovani, musicisti e cantanti provenienti da ogni parte del mondo, che chiedono di poter occupare uno dei semicerchi appositamente dedicati ai musicisti.

La richiesta è altissima perché i posti assegnati sono solo 39 in 25 stazioni centralissime che assicurano una visibilità giornaliera di circa 3 milioni e mezzo di passeggeri.

Ovviamente il singolo musicista non godrà del passaggio di tutti e tre milioni e mezzo, ma anche se fosse solo di qualche decina di migliaia, penny dopo penny la giornata per il busker ci esce sempre fuori e alla fine anche un bello stipendio a fine mese.

Ma non si tratta di un lavoro a tempo indeterminato, o permanent come dicono qui, dato che il turn-over è altissimo per offrire un panorama vasto di musica internazionale, tanto che il calendario delle performance assegnate per ogni pitch (piazzaola) è completo già per tutto il 2015.

Per saperne di più basta leggere qui  https://www.tfl.gov.uk/corporate/about-tfl/culture-and-heritage/music-film-and-poetry/busking

Iscriviti alla Newsletter di londonita

Riceverai la Guida di Natale a Londra; Imperdibile!!!!

stai accettando le condizioni privacy prevista dall'art.13, D. Lgs. 196/2003
leggi la normativa